Lampade low cost fai da te: tante idee originali [FOTO]

da , il

    Lampade low cost fai da te. Curare l’illuminazione in fase di arredamento è molto importante, le lampade non hanno una semplice funzione pratica ma donano all’insieme un tocco di stile. Il mercato ne propone innumerevoli modelli, non tutti propriamente economici, l’alternativa ideale è crearle approfittando del proprio ingegno e della propria fantasia. Le lampade fai da te hanno pregi da vendere: si possono realizzare con semplici materiali di riciclo, permettono di risparmiare, sono pezzi unici e inimitabili. Ecco tante idee originali da cui trarre ispirazione.

    Cesto in ferro

    lampade-fai-da-te

    Per realizzare in casa una lampada fai da te recuperando un vecchio cesto in ferro, avrete bisogno di un kit per illuminazione, alcuni pezzi di tessuto colorati e forbici. Fate un foro sul fondo del cesto con le forbici, servirà a far passare il cavo elettrico. Quindi tagliate i pezzi di tessuto in strisce sottili e piuttosto lunghe. Avvolgete il cesto con le strisce, facendole passare dentro e fuori i fori, infine fate passare il filo elettrico ed ecco pronta la lampada fatta in casa.

    Scolapasta

    Lampade-originali

    Ebbene sì, persino un banale scolapasta può trasformarsi in una magnifica lampada fai da te. Procuratevene uno in alluminio, acciaio, ferro o rame e appendetelo a rovescio sul soffitto. La luce filtrerà tramite i suoi fori, calda e avvolgente. In alternativa potete creare una abat-jour davvero originale!

    Barattolo di vetro

    Lampade-low-cost

    Un’idea carina per arredare con materiali di recupero consiste nel riciclare un semplice barattolo di vetro per creare un’originale lampada. Oltre al barattolo dovrete procurarvi un portalampada da tavolo che possa essere svitato, una lampadina a basso consumo, un trapano e un tronchesino. Individuate il centro del barattolo e tracciate il contorno della parte del bulbo da inserire tramite il coperchio. Fate un buco al centro del coperchio con un trapano, quindi inseritevi il tronchesino per tagliare il coperchio lungo il contorno del bulbo. Inserite e avvitate il bulbo, avvitate la lampadina e chiudete il coperchio.

    Tazze

    Lampade-low-cost-fai-da-te

    Le tazze si prestano benissimo alla realizzazione di lampade originali per la casa. Vi basteranno alcune tazze, un portalampade con cavo elettrico, un trapano, colla a caldo, guarnizioni di gomma, fascette, vite bullonata, dado e rondella. Iniziate forando il fondo delle tazze con il trapano per poterci far passare i cavi elettrici. Quindi applicate una guarnizione di gomma al foro di ogni tazza, usando la colla a caldo. A questo punto prendete un’altra tazza e fate tanti buchetti col trapano sul fondo, devono essere vicini a formare un unico foro più grande, che servirà a far passare i vari cavi elettrici. Questa tazza andrà poi attaccata al soffitto allo scopo di celare i cavi. Sempre su di essa fate due fori laterali, quindi fateci passare una vite bullonata e fermatela con una rondella e un dado. Inserite in ciascuna tazza un cavo elettrico con attaccato il portalampada. Fermate i cavi con le fascette, fateli passare nella tazza rovesciata e bloccateli alla vite laterale, che vi permetterà di agganciare la lampada al soffitto.