Pitturare le pareti a spruzzo con semplicità e fantasia

Pitturare le pareti a spruzzo con semplicità e fantasia
da in Casa, Fai da te
Ultimo aggiornamento:
    Pitturare le pareti a spruzzo con semplicità e fantasia

    In questo post vi spiego come pitturare le pareti a spruzzo con semplicità e fantasia per cui se avete deciso di pitturare le pareti di casa fai da te questa potrebbe essere un’idea. Non occorrono particolari abilità, anzi pitturare le pareti a spruzzo è davvero facile e presuppone l’impiego di pochissime energie.
    Per pitturare le pareti a spruzzo tutto quello che dovrete fare è dotarvi di una pistola a spruzzo e fare finta di essere tornati bambini. Vi garantisco che si tratta di un’operazione anche piuttosto divertente.

    Da dove cominciare? Anzitutto occorre preparare l’ambiente, liberarlo dai mobili e da altre suppellettili, dal momento che è molto probabile che alcuni schizzi si disperdano, soprattutto se l’operazione di caricare, mirare e sparare vi piaccia fino a prendervi troppo la mano!

    Svuotata la stanza da dipingere, coprite i battiscopa, i termosifoni, le porte e tutto ciò che potreste imbrattare servendovi di giornali o alcuni rotoli di nastro appositamente creati per tale scopo.

    A questo punto, dopo avere riempito l’apposito contenitore con la pittura, che se troppo densa conviene diluire, con la tecnica a spruzzo la pittura solitamente dovrebbe essere diluita del 10% circa, potrete iniziate a pitturare le pareti a spruzzo.

    Come si fa a spruzzare la pittura in maniera efficiente? Anzitutto datevi una direzione e non procedete a casaccio. Potete procedere da destra verso sinistra, muovendo il braccio dall’alto verso il basso, seguendo sempre movimenti piuttosto regolari. Facendo in questa maniera eviterete sovrapposizioni e non correrete il rischio di lasciare indietro alcune zone delle pareti. La distanza solitamente consigliata tra la pistola e la parete da dipingere è di 25 cm circa.

    Badate bene che la posizione della pistola dovrebbe essere sempre perpendicolare alla superficie da dipingere e le passate leggermente sovrapposte. Se le pareti che dovete pitturare sono ampie potete dipingerle in fasce verticali sovrapposte di circa 10 cm. Quando si incontrano angoli esterni, vi consiglio di puntare la pistola direttamente sullo spigolo, per far in modo che la pittura cada uniformemente sui due lati della parete. Quando gli angoli sono, invece, interni i due lati della parete possono essere trattati separatamente.

    Le pistole a spruzzo sono molto efficaci e rapide e risultano perfette per pitturare le pareti, verniciare mobili o costruzioni in ferro, ma nel caso vi venisse in mente di dipingere anche i soffitti, vi consiglio di optare per il classico rullo o i pennelli in quanto potrebbe risultarvi alquanto complicato impiegare una pistola a spruzzo in posizione verticale.

    489

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CasaFai da te
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI