Gravidanza isterica: le cause e i sintomi

da , il

    Gravidanza isterica: le cause e i sintomi

    Quali sono le cause e i sintomi della gravidanza isterica? Spesso si sente parlare di questo fenomeno, ma non tutti sanno di cosa si tratti esattamente e come si manifesti. Molti pensano erroneamente che sia una sorta di gravidanza interrotta per cause naturali. In realtà, il termine scientifico, pseudociesi (dal greco “falsa gravidanza”), è molto emblematico sull’effetto più evidente di questo disagio psicologico: il corpo della donna è spinto a simulare la condizione della gravidanza, tanto da convincere la donna di essere incinta. Si tratta, quindi, di una vera e propria malattia psicosomatica che si ha quando la mente, in sofferenza, ha il sopravvento sull’organismo, provocando sintomi veri e propri, presenti e visibili, non solo percepiti dal soggetto. Vero è anche che, in Italia, non si registrano molti casi di questo tipo. In ogni caso, sintomi e cause, sono diversi.

    Sintomi

    I sintomi di una gravidanza isterica sono per lo più: gonfiore addominale, senso di nausea, dolori al seno e ritardo del ciclo mestruale. Insomma, i sintomi classici della gravidanza isterica, sono quelli tipici di un iniziale gravidanza vera e propria. Purtroppo, però, una volta che la donna esegue il test di gravidanza, scopre di non essere realmente incinta e, anzi, di non aspettare nessun bambino. Ma, quali sono le cause di questo disturbo?

    Cause

    Le cause della gravidanza isterica (da non confondere con la gravidanza extrauterina) sono facilmente intuibili. Alla base c’è, sicuramente e nella maggior parte dei casi, un grande desiderio di diventare madre. In alcuni casi, questo desiderio può essere anche non naturale, ma indotto dalla cultura circostante, che impone certi modelli da emulare, quale quello di madre, oltre che di compagna e moglie. In altre parole, molto spesso, le donne sono condizionate dalla società e sentono la pressione di ricoprire un ruolo, che dai più è considerato quello “naturale” per una donna.

    Cura

    La gravidanza isterica (comune anche in alcuni animali domestici come il cane ma possibile anche nell’uomo a dispetto di quello che si possa pensare), come anticipato, è una malattia psicosomatica. Data la natura di questa patologia, l’unica cura possibile in questi casi è, chiaramente, quella psicologica. Il consiglio in questi casi, quindi, è quello di rivolgersi agli specialisti del settore. Solo il personale medico qualificato, infatti, riesce ad approcciare e risolvere realmente questo tipo di problema. In ogni caso, resta pure fondamentale il supporto delle persone care, in grado di dare il sostegno emotivo ed affettivo necessario per uscirne.