Lavoretti per l’estate con materiale di riciclo [FOTO]

da , il

    I lavoretti per l’estate con materiale da riciclo da fare con i bambini sono davvero tantissimi! L’estate è ormai arrivata e sicuramente è la stagione preferita dai più piccoli. Sole, mare, compagnia, opportunità di gioco lontano dalla scuola, sono per loro fonte di vera e propria rigenerazione. In questo periodo così bello dell’anno possiamo proporre ai bambini tanti lavori fatti con materiali da riciclo; potete utilizzare davvero tutto quello che avete già in casa, dalle mollette per stendere i vestiti alle bottiglie di plastica, dalle cannucce alle conchiglie! Insomma, via libera a tutta la vostra fantasia!

    Polipi divertenti

    Tra i tanti piccoli lavoretti che potete realizzare insieme ai bambini questa estate, anche i simpaticissimi polpi fatti con i rotoli di carta igienica. Una volta terminata la carta, potete utilizzare il cartoncino rimasto e tagliare la parte finale in senso longitudinale, per ricavare i tanti tentacoli. Per ottenere un effetto realistico piegate a ricciolo le striscioline di cartone, che fungono anche da appoggio per il piccolo polpo. Infine, con le tempere diluite, colorate a vostro piacere l’animaletto e, una volta asciugato il colore, aggiungete i dettagli (occhi e bocca) con un semplice pennarello nero. Il gioco è fatto!

    Barca a vela

    Barchetta fai da te

    Sicuramente le barche sono tra gli oggetti più rappresentativi dell’estate. In questo caso è stata creata una piccola barca a vela utilizzando il guscio di una noce! All’interno è stata inserita della mollica di pane, ma si può usare anche della pasta di sale fatta in casa oppure della plastilina. Basta inserire poi un bastoncino o uno stuzzicadenti a cui aggiungere una piccola vela fatta di stoffa o carta velina e la barca fai da te è pronta!

    Pesciolino colorato

    Lavoretto con materiale riciclato

    Avete mai creduto di poter realizzare un simpatico pesciolino con il rotolino di scotch? Niente di più semplice, per divertire i bambini! Quando lo scotch termina resta alla fine il cerchietto in plastica che in genere buttiamo, senza sapere che anche questo può essere riciclato dai bambini. Lo si può utilizzare come base del nostro pesciolino, cui attaccare sopra una serie di piccoli ritagli di cartoncino colorato. Infine, basta ultimare il lavoretto con le pinne, la coda, gli occhi e la bocca. E anche questo piccolo lavoretto fai da te è pronto!

    Sfogliate tutta la fotogallery per cercare altre idee da realizzare con materiali di recupero oppure proponete ai bambini i lavoretti da fare con le conchiglie oppure i disegni sull’estate da stampare e colorare insieme!