Ostetrica in erba aiuta la mamma a partorire in casa

da , il

    Ostetrica in erba aiuta la mamma a partorire in casa

    Lauren Burman è una bambina di Rotherham e ha soli sette anni, ma da grande sogna già di fare l’ostetrica. Sembra incredibile, ma ha già iniziato a fare pratica, aiutando la mamma a mettere al mondo la sua sorellina, partorita in casa loro.

    La mamma di Lauren, Clair, 28 anni, ha iniziato improvvisamente il travaglio e prima che la sua vicina di casa Linda Platts, le venisse in soccorso, è stata proprio la sua figlia maggiore ad assisterla, anche se ha soli sette anni.

    La signora Platts, ha raccontato: ‘Lauren è venuta a cercarmi e mi ha detto: presto, mia mamma sta partorendo. Quando sono arrivata sentivo Clair urlare al piano di sopra. La testa del bambino stava uscendo mentre io entravo nella stanza. Abbiamo chiamato il 999 per i paramedici, ma Charley era impaziente di venire al mondo ed è nata subito. Il problema è che stava avendo problemi di respirazione perché il cordone ombelicale era avvolto intorno al collo‘.

    Linda e Lauren hanno cercato di districarlo e hanno strofinato il suo petto per aiutarla a respirare. Pochi secondi dopo Charley si è lasciata sfuggire un sussulto ed ha iniziato a respirare normalmente. Orgogliosa, la piccola Lauren ha detto: ‘Quando Charley sarà grande le dirò che ero lì e sono stata la prima a vederla. Ricorderò questo giorno per il resto della mia vita. Lei è la migliore sorella che potessi avere‘. La madre delle bambine ha aggiunto: ‘Dopo avermi fatto sdraiare, Lauren cercava di calmarmi, e vedendo uscire la testa si è resa conto di quanto la situazione fosse reale. E’ stata una vera e propria corsa contro il tempo, ci deve essere stato qualcuno lassù che ha vegliato su di me quel giorno. Lauren era più lucida di me, che ero presa dal panico. E’ stata fantastica‘.

    Un altro caso di ‘travaglio precipitoso’, dopo quello, che vi avevamo raccontato ieri, della donna ligure che ha partorito sul pavimento della cucina. In quel caso, Maria Luisa Olcese, ha potuto contare sull’assistenza del marito, che per quanto inesperto, era pur sempre un adulto. Clair ha avuto a disposizione la sua piccola ostetrica in erba, ma entrambi i casi sono finiti bene.

    Subito dopo Clair è stata portata al Rotherham General Hospital dove è rimasta tutta la notte, ma adesso sia lei che la bambina stanno bene e hanno fatto ritorno a casa. Lauren ora dice che da grande vuole fare l’ostetrica. Beh, che dire, vanta già una significativa esperienza sul suo curriculum!