Storie vere, le gravidanze più strane del mondo

da , il

    Storie vere, le gravidanze più strane del mondo

    Avere un figlio per molti è una grande gioia, e tutte le coppie hanno qualcosa da raccontare sulla propria gravidanza e sulle esperienze del parto. Storie difficili, divertenti ma avvolte anche decisamente assurde. Sì, ci sono storie che non si immaginerebbero mai, per esempio immaginereste di poter partorire ben OTTO gemelli dopo aver già fatto un parto plurigemellare, oppure di partorire a più di sessant’anni? Storie davvero straordinarie avvenute nella realtà, ed in alcuni casi, testimoniate da foto, come nel caso di Lina Medina, la mamma più giovane del mondo, che partorì a soli cinque anni (la foto in alto). Di seguito alcune delle più strabilianti.

    Un bambino dentro l’altro

    E’ capitato nel 2008, una bambina maliana di otto mesi di nome Fatoumata, è stata colpita da un’anomalia rarissima denominata ‘fœtus in fœtu’ per cui all’interno dell’embrione che cresce, si installa un feto gemello incompleto che si sviluppa all’interno del corpo del futuro bambino, fino ad arrivare a pesare diversi kili. La situazione si risolve con un’operazione che solitamente avviene alla nascita, nel caso di Fatoumata il feto ospite era già più grande.

    8 gemelli

    Nadia Suleman si era sottoposta ad alcune cure ormonali e grazie a queste ebbe sei gemelli, già qui la situazione non era proprio delle più normali, ma in ogni caso una grande gioia, in seguito, nel 2009 è rimasta incinta di nuovo e questa volta i bimbi non erano sei ma ben otto, anche se con l’ecografo fino alla fine se ne erano identificati solo sette. Per il parto era presente un’equipe di ben 46 persone, i bambini sono nati a nove settimane e mezzo prima del termine in soli cinque minuti e pesavano tra gli 820 gr e i 1,54 kg.

    La mamma più vecchia del mondo

    Si chiamava Maria del Carmen Bousada de Lara e divenne famosa proprio per il suo ‘record’ di mamma più vecchia del mondo. All’eta’ di 67 anni, nel 2006, a seguito di un trattamento per la fertilità a Los Angeles, diede alla luce due gemelli: Pau e Christian. Purtroppo nel luglio del 2009 morì lasciandoli orfani a causa di un tumore.

    Incinta per 46 anni

    Una donna marocchina ha tenuto nel suo ventre un feto per ben 46 anni. A 75 la donna si era recata in ospedale per un dolore addominale e, durante un’operazione i medici hanno trovato un feto fossilizzato di 46 anni prima. Solitamente dopo un aborto il corpo rigetta il feto, ma in quel caso non avvenne, ci fu un adattamento per cui il feto è stato trovato nel corpo della donna completamente fossilizzato. Questo avviene soprattutto in donne che vivono in condizioni difficili e non si sottopongono spesso a controlli medici.

    La mamma più giovane del mondo

    La scoperta è stata fatta qualche anno fa e si tratta della mamma più giovane del mondo. Lina Medina, una bambina di 5 anni. Era stata portata in ospedale dai genitori perchè il suo addome stava crescendo troppo. Pensavano fosse una malattia e invece era incinta di 7 mesi e mezzo!

    Il bambino, Gerardo, e’ stato cresciuto facendogli credere che fosse sua sorella. A 10 anni ha scoperto che era invece sua madre. La mamma bambina era nata nel 1933 e non si è mai saputo chi fosse il padre di suo figlio.

    Gemelli con padri diversi

    Si è scoperto solo dopo la nascita, infatti notando delle differenze nella somiglianza di due gemelli è iniziato a sorgere il dubbio. E’ avvenuto nel 2009, la donna in questione, assalita dai dubbi, ha deciso di sottoporli al test del DNA, il risultato è stato che i due bimbi avevano padri diversi.

    La giovane mamma ammise di aver avuto due rapporti sessuali non protetti a distanza di qualche ora. Risultato: due ovuli sono stati fecondati da due spermatozoi appartenenti a uomini diversi!