Come organizzare un perfetto ricevimento di nozze

da , il

    Come organizzare un perfetto ricevimento di nozze

    Per la buona riuscita complessiva del matrimonio, organizzare un perfetto ricevimento di nozze è essenziale. Dopo l’emozione della cerimonia, festeggiare con amici e parenti invitati alle nozze vi regalerà dei ricordi indelebile del grande giorno, quindi meglio che tutto sia studiato nei minimi dettagli. Ecco qualche semplice e pratico consiglio per scegliere la tipologia di ricevimento che meglio si adatta sia all’orario in cui avete deciso di sposarvi che alla tipologia di invitati.

    Orario della cerimonia e tipologia degli invitati sono due elementi essenziali, i primi da considerare nella scelta del genere di ricevimento di nozze da organizzare per festeggiare le vostre nozze, ancor prima della location. Oltre al luogo e allo stile del ricevimento è infatti fondamentale scegliere in primis che tipologia di festa si desidera e, per essere sicuri di non sbagliare, ecco alcune regole del galateo delle nozze che è bene seguire, per far sì che il matrimonio sia perfetto e che tutti gli invitati si divertano.

    Nella scelta del ricevimento di nozze, gli sposi possono optare per un un pranzo o una cena tradizionale, che contemplano l’assegnazione di tavoli e sedie, numerose portate e camerieri che si occupano del servizio. Questa è la soluzione ideale per le coppie che si sposano al mattino, intorno alle 11.30, o nel pomeriggio verso le 17. Ma è il ricevimento di nozze perfetto anche per un matrimonio in cui gli invitati sono soprattutto parenti e dove sono presenti anche persone di una certa età.

    Seconda alternativa per festeggiare le nozze è il banchetto, dove a fare da protagonista è un grande tavolo imbandito di leccornie varie e finger food, con tavoli e sedie allestiti ma non assegnati agli invitati. Solitamente il menu tipico del banchetto nuziale prevede un paio di primi e un solo secondo, ma è immancabile, oltre alla torta nuziale, il golosissimo tavolo dei dessert. Una soluzione di certo più divertente e dinamica, ideale per un matrimonio con tanti amici, ma non troppi invitati nel complesso, e magari celebrato in orari insoliti, vale a dire non vicinissimi a quelli classici del pranzo e della cena.

    Terza e ultima idea per organizzare un perfetto ricevimento di nozze è il buffet in piedi, perfetto per i matrimoni celebrati tra le 15 e le 16 del pomeriggio. Si tratta, infatti, di una soluzione alquanto informale adatta a coppie di sposi molto giovani, che solitamente fanno seguire al buffet in piedi un’ allegra serata danzante con la musica come perfetta conclusione del ricevimento di nozze. Un’alternativa tendenzialmente da scartare se tra gli invitati alle nozze ci sono troppe persone adulte e decisamente da evitare se ci sono tanti anziani. tenuto conto di questi consigli pratici ora siete pronti per prenotare il ristorante o il catering che fa per voi!