Agent Provocateur Autunno-Inverno 2012-2013 [FOTO]

da , il

    Per la nuova collezione Agent Provocateur Autunno-Inverno 2012-2013 è stata scelta come testimonial la bellissima Monica Cruz, sorella della più celebre Penelope. La sensuale Monica ha indossato molti dei capi di lingerie, provocanti ed estremi, della maison di intimo tra le più famose al mondo. Dalle classiche fantasie leopardate ai giochi di pizzo nero fino ai più fetish completi di intimo: scoprite con noi la collezione realizzata da Agent Provocateur, che potete vedere sfogliano le immagini contenute all’interno della nostra fotogallery.

    La stagione invernale punta dritto sul fetish, sui look sado che pare siano il nuovo must per l’underwear. Aspettarci qualcosa del genere da Agent Provocateur è, ormai piuttosto scontato, ma vedere la Nero collection di Intimissimi, la mini serie composta da pezzi di intimo realizzati in pelle nera, ci ha lasciate per un attimo interdette. Non perché siano brutti ma semplicemente perché non ce l’aspettavamo da un brand, decisamente, più commerciale.

    Agent Provocateur provoca, come giustamente uno si aspetta già dal nome. La sua collezione di intimo Autunno-Inverno 2012-2013 è assolutamente intensa, intrigante e ovviamente seducente. Impossibile resistere a una donna che sa indossare questo tipo di lingerie. Ci sono completi un po’ ‘estremi’ e altri assolutamente più ‘facili’ da indossare. L’attenzione per il dettaglio è maniacale ma a giudicare dai prezzi è anche giusto che sia così.

    Come sempre, la collezione Agent Provocateur si divide in diverse linee. Tra le più romantiche notiamo la collezione Caitlin, uno stile sempre molto gotico e bondage ma il tocco del color cipria, che caratterizza la base di ogni singola creazione, rende tutto sicuramente più delicato. Meravigliosi i micro reggiseni a balconcino, più eccitante lo stringivita multi-stringa.

    Bella anche la serie Verronika, realizzata in nero e pizzo lavanda decorativo. Di tutta la linea vi segnaliamo un meraviglioso bustier con scollo a cuore e punte verso l’alto.

    La linea Esme è caratterizzata dalla fantasia leopardata, un classico. Bellissimi i babydoll coti e i body che tagliano il corpo e sembrano strizzarlo grazie un gioco di effetto ottico.

    Più semplice lo stile della linea Joseline che punta tutto su capi semplici, declinati in nero e caratterizzati da piccole decorazioni in pizzo e fiocchettini rosa decorativi. Su uno stile molto simile anche la collezione Darla, sulla quale, però, subentrano dei minuscoli dettagli rosso fuoco.

    Sembra innocua ma non lo è per niente la linea Margot, per la quale è stato scelto il blu elettrico. Soprattutto i reggicalze e il perizoma sono degni di nota.

    Anche se ha delle roselline rosa, la serie Syble è trasparente, sensuale, insomma, un misto tra romantico-ingenuo e seduzione ricercata.

    Fionna più che essere una linea di intimo è soprattutto una vestaglia lunga realizzata in pizzo trasparente. Volete qualcosa di sexy, qualcosa che crei quel gioco dell’effetto vedo-non vedo? Allora la vestaglia Fionna è proprio ciò che fa al caso vostro.

    Infine, per la serie sado, vi presentiamo la linea Whitney dove è forte il contrasto tra morbidezza e durezza. Un elastico morbido in tessuto avvolge il corpo per invocare l’immagine di un intrappolamento.