Collezione Fendi Primavera-Estate 2013 [FOTO]

da , il

    [fotoda nome="AP/LaPresse"]

    La sfilata della collezione Fendi Primavera-Estate 2013 celebra gli 87 anni della maison facendo ritorno all’artigianalità che da sempre ha caratterizzato il marchio.

    Silvia Venturini Fendi e Karl Lagerfeld hanno presentato una collezione ricca di dettagli importanti, di sovrapposizioni e di tecniche antiche. Il risultato finale? La moda anni Sessanta è tornata tra noi e vive nei blocchi di colori e nei tagli sartoriali dei capi della nuova collezione Fendi.

    Durante la settimana della moda di Milano abbiamo visto in passerella i più grandi nomi della moda italiana e non solo. Da Gucci e i suoi coloratissimi abiti all’eleganza più raffinata di Ferretti, dalla classicità di Armani allo spettacolo più rock di Dsquared2. Ne abbiamo viste di ogni genere e ora è venuto il momento di conoscere le creazioni portate in passerella dalla nuova collezione Fendi Primavera-Estate 2013.

    La sfilata della collezione Fendi inizia con una creazione a blocchi di colore: maglia nera con maniche lavorate a zig zag e gonna con spacchi leggeri che danno movimento, ai piedi sandali neri e tra le mani una clutch a forma di cubo.

    Sono i dettagli dei profili di ogni singolo blocco di colore a caratterizzare sin da subito la sfilata della collezione Fendi. Persino i tacchi giocano proprio sul gioco dei blocchi, infatti sono caratterizzati da piccole borchiette multi sfaccettate che ricordano il cubo di Rubik.

    I colori in scena sono di base nero e bianco ghiaccio ma a questi sono affiancati il giallo senape, l’azzurro, il rosso e il verdone. Meravigliosi i capi in pelle che richiamano moltissimo la moda stile anni Sessanta. Anche la pelliccia fa la sua comparsa in passerella e va a caratterizzare alcuni capi o, in caso di soprabiti, li veste completamente.

    Bellissime e molto sobrie le scelte black & white così come piacciono molto i look da lavoro, più easy e facilmente portabili, come tutto quello visto fino in passerella.

    Sfiziosissime le borsette in pelle caratterizzate da leggere applicazioni colorati e multicolor alle quali sono affiancate dei cubetti, accessori immancabili e imperdibili (nuovi must?).

    Bellissima la proposta rosa e rosso acceso; il rosso risveglia un look di per sé elegante ma molto sobrio. Piacciono molto anche i numerosissimi sandali in pelle multicolor proposti in passerella e che danno nuovo look e vita a qualsiasi outfit, semplice o elaborato che sia.

    Divino l’accostamento verde e color salmone, reso molto retrò da accessori quali gli occhiali da sole con montatura squadrata bianca.

    Particolari i soprabiti in pelle caratterizzati da applicazioni a forma di F (di Fendi).

    Carinissime le shopper in pelle con dettagli e impunture sartoriali precise e ben definite.

    Fantastici anche gli abiti e i soprabiti proposti in tessuto lucido multicolor sui toni che ricordano la savana.

    Tra gli ultimi look si passa alla sera più sfrenata perché in passerella arrivano una serie di abiti e accessori ricoperti di paillettes oro.

    Il punto vita è, come sempre, messo in risalto e i capelli sono raccolti con una fascia che fa parte della lunga serie di accessori proposti in passerella.