Cosa mettere in valigia

da , il

    Cosa mettere in valigia

    L’estate è alle porte e come ogni anno, ridurre all’essenziale le cose da mettere in valigia è un vero e proprio rompicapo e per questo gli addetti ai lavori si sono dati da fare per andare incontro a tutte le esigenze.

    Verde, rosso e bianco, per essere trendy e campaniliste, caratterizzano il fashion gardening, trend del momento che attraverso borse di foglie, abiti prato e sottovesti color salvia presenzia sulle passerelle di tutto il mondo. Ago, filo e fantasia richiamano i tempi lontani in cui vecchie magliette e stoffe riposte in soffitta si riprendevano qualora si avesse bisogno di ridare vita a capi di abbigliamento dimenticati. Il borsone patchwork con manici di bambù è difatti ripreso e attualizzato da migliaia di idee creative, divenendo perfetto per essere usato come bagaglio a mano per dimensioni e capienza. Per le stampe, vanno di moda, rombi, linee rette e tonalità vivaci. Arcobaleni e arlecchini, farfalle e fiori, ispirati al Carnevale, all’Oriente, all’Asia e alle mete da sogno, vengono riproposti con tocchi di arte e di eleganza sulle valigie, anche se i colori caldi restano i più amati, per uno stile unisex forse controtendenza ma di grande effetto i cui punti di forza sono la semplicità e l’efficienza.

    Per il make up e le lozioni, Natural Honey usa ingredienti naturali, quali miele naturale, olio di mandorle dolci, soia, per una pelle morbida e vellutata, mentre dall’Azienda Dior arriva l’Addicted to Dior Lip Gloss Luggage Tag, ovvero un cartellino da valigia con su stampato l’indirizzo della maison Dior di Parigi con all’interno un duo di gloss in color bronzo e rosa. Consiglio: il cartellino va inserito dentro la valigia e non fuori se non volete rischiare di ritrovare il vostro bagaglio… in Francia!

    E sempre parlando di ‘praticità’, Sephora propone la Sephora Color Play Palette 5 in 1, una trousse che contiene 5 palette di colori intercambiabili, in modo da avere sempre a portata di mano la tonalità giusta per ogni occasione.

    Infine scegliete abiti comodi e intercambiabili che si adattino facilmente al vostro stile, senza strafare e senza rischiare di essere inopportune nei confronti delle usanze e della cultura del paese scelto per le vacanze. Maxi dress, cafkani e pantaloncini con infradito colorati e adornati da pietre e orpelli in legno sono l’ideale per passeggiare ovunque.