Depressione in aumento tra gli uomini: aiutiamoli

da , il

    Depressione in aumento tra gli uomini: aiutiamoli

    La depressione si mostra in progressivo aumento tra gli uomini: recenti ricerche hanno dimostrato che in particolare i prossimi anni vedranno un boom di depressione tra i maschi. Le cause alla base di un progressivo diffondersi della depressione tra gli uomini? Tra i motivi presi in considerazione dagli studiosi troviamo la perdita del ruolo di capo famiglia, oltre al rischio di perdita dei posti di lavoro e la difficoltà riscontrata durante la crescita dei figli. Anche lo stress incide sulla depressione, senza contare i forsennati ritmi che conducono gli uomini sempre più spesso fuori di casa, lontani per molte ore dalla famiglia e di frequente costretti alla difficile vita di un pendolarismo che nel tempo conduce a momenti difficili. Secondo le previsioni degli esperti della Emory University School of Medicine in Atlanta negli Stati Uniti, attuate in occasione di uno studio illustrato sul British Journal of Psychiatry, i tassi di disturbi depressivi maschili sono destinati ad aumentare in relazione ad importanti cambiamenti sociali in atto nelle società occidentali. Donne, accorrete in aiuto di amici e partners.

    Il direttore del Programma su Umore e Disturbi di Ansia spiega che gli uomini oggi sono più incoraggiati ad esternare i sentimenti, senza dover apparire conformi al ruolo di macho che la società per anni ha incollato alle loro fragili sagome.

    Certamente gli uomini stanno attraversando un processo di trasformazione sociale rilevante, in cui crisi economica e meccanismi sociali sempre più schiaccianti attuano, anno dopo anno, un cambiamento radicale nel modo di considerare il mondo, ma soprattutto se stessi.

    Le donne hanno quasi il doppio delle probabilità degli uomini di essere colpite dalla depressione, tuttavia questa situazione potrebbe cambiare nei prossimi decenni.

    Negli Stati Uniti, nel 2007, il 22% delle mogli guadagnava più dei mariti, mentre questa condizione riguardava appena il 4% delle donne del 1970: quali scenari aprirà questa nuova situazione?

    La depressione è una patologia dell′umore caratterizzata da un insieme di sintomi cognitivi, comportamentali, somatici ed affettivi con conseguenze differenti da persona a persona.

    Oggi anche tra gli uomini attacchi d’ansia sono sempre più frequenti, così come i disturbi dell’umore. Ascoltare il partner attraverso i suoi piccoli segnali, decifrare i comportamenti e, soprattutto, non aver paura di instaurare un dialogo e una comunicazione aperta su queste problematiche è essenziale, per camminare insieme verso la soluzione del problema.