I rimedi naturali per il mal di testa

I rimedi naturali per il mal di testa
da in Benessere, Salute, Mal di testa, rimedi naturali
Ultimo aggiornamento:
    I rimedi naturali per il mal di testa

    I rimedi naturali contro il mal di testa sono diversi e possono rivelarsi davvero efficaci e sicuramente più salutari rispetto a quelli di tipo farmacologico che, quando possibile, sarebbe meglio evitare. Il mal di testa , o cefalea, è un disturbo molto frequente che colpisce soprattutto le donne. Secondo recenti studi un italiano su cinque soffre di mal di testa. Le donne in età fertile, in particolare, sembrano essere la fascia più colpita da questo malessere.

    Ricordiamo che il mal di testa, molto spesso, è dovuto a stress o indebolimento fisico, per cui è sempre meglio cercare di ridurre questi fattori quando il mal di testa è un fenomeno che si ripete con una certa frequenza. Lo stress sia emotivo che fisico può manifestarsi spesso sotto forma di cefalea o emicrania. A volte capita di soffrire di un forte mal di testa a conclusione di situazioni fortemente stressanti o in cui si è sotto pressione, altre volte preoccuparci troppo per qualcosa ci provoca ansia ed emicrania. Lo stress è infatti la prima causa di emicrania, ma non l’unica.

    Anche l’ereditarietà ha un suo ruolo, infatti, se i genitori soffrono di frequenti mal di testa, il disturbo potrà essere riscontrato molto facilmente anche dal figlio. Altra causa scatenante di mal di testa può essere quella alimentare. Esistono alcuni cibi, infatti, che se mangiati in grandi quantità, possono causare mal di testa. Tra questi ricordiamo il cioccolato, la frutta secca, ma anche il vino e gli insaccati. Infine anche alcuni fattori esterni possono avere la responsabilità di provocare mal di testa, come gli odori troppo intensi o pungenti, o ancora forti rumori.

    Per capire quali rimedi naturali adottare occorre distinguere il tipo di dolore e la sua localizzazione nella testa. Ad esempio, quando il dolore interessa la fronte, molto spesso è dovuto alla stanchezza; in questi casi possiamo rimediare sdraiandoci lontano da fonti di rumore per dieci minuti, ad occhi chiusi, dopo aver mangiato qualcosa di zuccherato.

    Se, invece, il mal di testa è localizzato nella parte posteriore del capo, spesso la causa scatenante è una cattiva postura. Anche in questi casi, possiamo adottare qualche accorgimento naturale, come bere una tazza di latte o the caldo e poi coricarci. Come sempre è importante sapere ascoltare il proprio corpo e, prima di intervenire con farmaci o rimedi vari, è utile osservare le caratteristiche del disturbo, come la localizzazione ma anche l’intensità e la frequenza in cui questi episodi si presentano.

    • Vitamina C

      Un buon rimedio naturale è l’assunzione di vitamina C, meglio se tramite frutta, verdura o eventualmente integratori.

    • Verdure e Acqua

      Una buona abitudine che permette di contrastare il mal di testa è, anche, bere molto e mangiare verdure. Da recenti ricerche, infatti, è emerso che alcuni mal di testa dipendono proprio dalla scarsa idratazione.

      Quindi, via libera a frutta, verdura e acqua in abbondanza, almeno 8 bichieri al giorno!

    • Aromaterapia

      Tra i rimedi naturali contro il mal di testa bisogna annoverare anche l’aromaterapia: poche gocce di essenza di menta o lavanda, ancora arancia o citronella, strofinate dietro le orecchie, fra i polsi e sulle tempie, aiutano a lenire il dolore. Le essenze rilassanti hanno, infatti, la capacità di agire sul sistema nervoso. Oltre al massaggio sulle tempie possono essere inalati tramite soffumigi.

    • Un bagno caldo

      Un bagno o una doccia con acqua calda possono aiutare molto in caso di mal di testa. Il calore è, infatti, in grado di sciogliere i muscoli, allentare la tensione e dunque avrà un effetto rilassante e calmante.

    • Fiori di bach

      I fiori di bach hanno un grande potere calmante. Si tratta di preparati a base di fiori selvatici e possono essere assunti tramite gocce disciolte nell’acqua 4 o 5 volte al giorno. Questo rimedio è molto utile, in particolare, nel casi in cui il mal di testa abbia origine per lo più emotiva e psicologica: mente stanca, troppi impegni e stress psicologico.

    • Tisane
      Anche bere tisane calde e camomille può essere un buon rimedio contro il mal di testa. Per quanto riguarda le tisane sono consigliate quelle alla melissa, valeriana, passiflora o ai fiori di arancio.
    • Riposo

      Come già sottolineato, la maggior parte delle volte il mal di testa arriva a causa dello stress psicofisico. Ecco perchè un po’ di sano relax gioverà di certo. In caso di mal di testa è una buona abitudine anche distendersi al buio, o con luci soffuse, e rilassarsi semplicemente, concentrandosi sul proprio respiro.

    • Smettere di fumare

      Non bisogna soffermarsi soltanto sulle buone abitudini, ma anche e soprattutto sulle cattive da evitare: a contribuire alla comparsa frequente del mal di testa, infatti, è anche il fumo e l’uso eccessivo di caffeina, che quindi andrebbero moderati o eliminati in caso di cefalee frequenti.

    In caso di cefalea frequente o di forte emicrania è sempre bene consultare un medico per escludere eventuali altre cause che possano scatenare il malessere e intervenire con i farmaci adatti. Se, però, il mal di testa si presenta non troppo frequentemente e in determinate condizioni di stress psicologico o fisico, questi consigli possono essere la migliore soluzione per contrastarlo in maniera efficace e tempestiva.

    1045

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereSaluteMal di testarimedi naturali
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI