Come flirtare online: 10 trucchi e tecniche da mettere in atto

Flirtare online si può, e oggi vogliamo scoprire come riuscire a fare colpo sulle chat di incontri. Ecco tutti i trucchi e le tecniche per flirtare sul web, in modo sicuro ed evitando fregature.

da , il

    come flirtare online

    Un flirt può nascere sul web? La risposta è certamente sì. Sempre più persone iniziano una relazione, flirtando in internet. Infatti, il numero di storie d’amore e di incontri online nati attraverso uno schermo e una chat è sicuramente in aumento. Per tale ragione, vogliamo scoprire insieme a voi tutti i 10 trucchi da usare per conquistare e flirtare sul web. Siete curiose? Stay tuned.

    Dire sempre la verità

    come flirtare in chat

    Sembrerà scontato e anche un po’ banale, ma non è così. Dire la verità paga sempre, sia nella vita reale che sul web. Quindi, una delle prime tecniche da mettere in atto per flirtare online è quella di dire sempre il vero. Sia se siete alla ricerca di un’avventura che del vero amore, ricordate che nessuno accetta le bugie.

    Siate voi stesse, sempre

    come fare a conquistare online

    Oltre alla verità, un trucco da usare per flirtare online è quello di essere sempre se stessi. Sì, perché questo vi permetterà di non sentirvi mai in imbarazzo, anche se davanti a un semplice schermo.

    Fotografie vere

    consigli per flirtare in chat

    Per flirtare sul web sono importanti anche le fotografie. Oltre ad essere belle, devono necessariamente essere vere e reali. Un altro consiglio è di non abusare con i selfie; evitate di modificare troppo le immagini con Photoshop e, soprattutto, non vi esponete mostrando foto eccessivamente sexy e provocanti.

    Ironia prima di tutto

    consigli per flirtare online

    Quando si inizia a conoscere una persona in chat, è meglio evitare discorsi troppo seri e noiosi. Il consiglio per flirtare online è di usare sempre un pizzico di ironia, in modo che le vostre conversazioni siano sempre piacevoli e leggere.

    Non dimenticate mai lo stile e l’eleganza

    flirtare sul web come fare

    Anche online, un trucco per flirtare è di essere sempre eleganti. Quindi, non dimenticate mai di avere stile e tatto; fate sempre domande pertinenti, concise e precise e, soprattutto, solo quando realmente interessate.

    Evita di fare le “prime donne”

    trucchi per flirtare online

    Per flirtare e conquistare il vostro uomo in chat, un trucco è quello di evitare di “fare le prime donne”. Quindi, è meglio non parlare di quanto si è belle, brave e intelligenti.

    Ascoltate ciò che gli altri hanno da dire

    come flirtare in chat

    Anche se sul web e in chat, un consiglio da mettere in atto per flirtare online è quello di lasciar parlare gli altri. Questo significa saper ascoltare ciò che il partner ha da dire, o da scrivere. Un modo semplice e cortese per farlo sentire importante anche a distanza.

    Rispondete sempre

    come conquistare online

    Un altro consiglio per flirtare online è quello di rispondere sempre ad ogni domanda. Questo perché una delle cose principali sul web e, soprattutto, in chat è quella di avere la percezione che “dall’altra parte” ci sia qualcuno di vero e reale, e non semplicemente uno schermo.

    Evitate di parlare solo di sesso

    consigli per flirtare online

    Fra gli ultimi consigli, ma non meno importanti, per flirtare online è di evitare di parlare solo ed esclusivamente di sesso. Quindi, anche se state cercando una storiella o soltanto un’avventura passeggera, il trucco per conquistare la vostra preda è di evitare sembrare assatanate di sesso.

    Fate battute allusive ogni tanto, ma senza esagerare.

    Porre fine al gioco: come e quando

    flirt online

    Come tutti i giochi, anche il flirtare online giunge a una fine. Quindi, è importante riconoscere di essere giunti al capolinea e porre fine al divertimento. Ma come e quando? Flirtare sul web è divertente, un passatempo senza particolari controindicazioni, che ci fa divertire, ma non può durare in eterno. Di conseguenza, è fondamentale uscirne quando non si ha più nulla da dire, quando la conversazione e l’entusiasmo nel sentire l’altra persona viene a mancare e, soprattutto, quando subentra l’abitudine.