Vacanze separate: 7 motivi per cui sceglierle

Estate è tempo di vacanze e spesso per le coppie si presenta davanti un bivio: vacanze insieme o separate? A volte, trascorrere le ferie lontano dal proprio partner può portare enormi benefici alla coppia, arricchire il rapporto e rafforzare completamente il legame.

da , il

    fare vacanze separati

    Le vacanze separate rappresentano un tema ancora troppo tabù per moltissime coppie. Si è portati a pensare che la lontananza non faccia bene al rapporto, che possa logorare e far dimenticare il sentimento; ma il più delle volte non è così, anzi, scegliere di trascorrere le ferie estive da soli oppure in compagnia degli amici può essere una soluzione efficace, non solo per rafforzare il legame ma anche per migliorare l’intera relazione.

    Capire se siete davvero in crisi

    vacanze separate

    Uno dei primi motivi per optare per le vacanze separate è capire se davvero state affrontando una crisi. Trascorrere un periodo di confusione riguardo il rapporto e i sentimenti verso il partner è normale, soprattutto se si tratta di una relazione lunga anni.

    Trascorrere le ferie estive da soli può esservi di aiuto, per riflettere e dedicarvi del tempo.

    Incontrare vecchi amici

    trascorrere le vacanze separati

    Un altro motivo per scegliere le vacanze separate è di rincontrare vecchi amici persi di vista. Tutto ciò oltre ad essere positivo per la vostra vita sociale, darà nuovi imput e stimoli anche alla coppia.

    Coltivare le proprie passioni

    scegliere vacanze separati coltivare passioni

    Fra i motivi che devono spingervi a scegliere di fare le vacanze da soli, c’è anche il trovare del tempo per se stessi.

    Dedicatevi ad attività che vi piacciono, esplorate nuove città, oppure, semplicemente rilassatevi in totale libertà; al ritorno dalle vacanze sarete sicuramente più positive anche verso il partner.

    Sentire la mancanza dell’altra metà della mela

    scegliere vacanze da soli sentire la mancanza

    Avvertire la mancanza della dolce metà in caso di vacanze separate è più che positivo, soprattutto dopo aver affrontato un periodo di crisi.

    Questo sentimento non farà altro che giovare al rapporto, che diventerà sicuramente più forte di prima.

    Il lavoro

    viaggiare da soli

    Vi sono anche casi in cui la scelta delle vacanze separate è forzata, perché dipende dal calendario lavorativo, che non sempre coincide.

    In questo caso, non rinunciate alle vostre vacanze solo perché il partner è costretto ad andare in ufficio; anzi, approfittate di questa coincidenza per programmare un viaggio rigenerante, magari in compagnia della vostra migliore amica.

    Mettere alla prova il legame

    vacanze separate mettere alla prova il rapporto

    Un motivo che può spingere a scegliere di fare le vacanze separate è mettere alla prova il legame.

    Potrebbe sembrare un comportamente troppo razionale e machiavellico, ma può rivelarsi utile soprattutto se si hanno problemi di fiducia, perché è il modo migliore per mettere alla prova il proprio partner.

    Se il sentimento è davvero forte e reale, trascorrere le vacanze separati è l’unico modo per capirlo.

    Arricchire la coppia di nuove esperienze

    scegliere vacanze da soli nuove esperienze

    Ultimo motivo, ma non meno importante, è arricchire la coppia di nuove esperienze. Sì, perché viaggiare e trascorrere anche solo una settimana, o un paio di giorni lontani, migliorerà il dialogo e al ritorno avrete sicuramente notizie ed esperienze simpatiche e divertenti da poter raccontare.