Altro che struccanti, questo ingrediente leva tutto il trucco in pochi secondi: è in cucina

Gli struccanti non mancano mai nei nostri beauty, perché consentono di eliminare tutto il trucco, ogni minima traccia e residuo in pochi istanti, senza strofinare e rischiare di rovinare la pelle del viso con l’uso di saponi inadeguati e a volte aggressivi.

Salviette struccanti
Makeup, prima e dopo – Donna.Nanopress.it

Eppure, gli struccanti spesso costano tanto e non sempre danno i risultati sperati,  soprattutto nel caso di pelle sensibile e delicata. In questo caso infatti, possono causare reazioni allergiche e o infiammatorie, per cui bisogna stare molto attenti.

In questi casi, si consiglia di evitare di acquistare questi struccanti, è meglio prepararli direttamente in casa, spendendo pochi centesimi e utilizzando degli ingredienti che chiunque ha in casa.

Struccanti naturali e latte detergente, eccone alcuni

Per realizzare uno struccante naturale in casa, serve un po’ di impegno e pochi ingredienti delicati. In pochi minuti, quello che viene fuori è uno struccante oppure un latte detergente, a base acquosa o oleosa, che non ha rivali in commercio. Basta soltanto scegliere il tipo di struccante naturale che ispira e poi provare a farlo in casa.

Struccanti-Donna.nanopress.it

Il latte detergente alla mandorla, è un ottimo inizio. Si può preparare con 50 ml di latte intero, 50 di latte di mandorla, un cucchiaino di bicarbonato, un cucchiaio di cera d’api, quattro gocce di olio essenziale di qualunque tipo, a proprio piacere e due di olio di mandorla dolce.

Questi ingredienti, vanno versati tutti insieme dentro un pentolino e scaldati a bagnomaria. Bisogna continuare a mescolare fin quando il risultato non è una crema omogeneo, priva di grumi. A questo punto, si toglie dal fuoco, si fa raffreddare e si conserva dentro un contenitore per al massimo due o tre giorni.

Struccante all’acqua di rose

A questo segue lo struccante naturale all’acqua di rose, è uno struccante bifasico che agisce in due fasi. La prima elimina ogni traccia di trucco, la seconda idrata e lenisce la pelle. Si prepara mettendo insieme 100 ml di acqua di rose, 50 ml di olio di cocco, un cucchiaino di sapone.

Struccanti-Donna.nanopress.it

Si mescola prima l’olio con l’acqua delle Rose, poi si aggiunge il sapone e si mescola il composto. Quindi, si versa dentro un contenitore e si conserva al fresco per una settimana al massimo. Se non si ha a disposizione l’acqua di rose, la si può preparare direttamente a casa facendo l’infuso con i petali di rosa, l’acqua e i frutti rossi.

Struccante naturale all’olio di oliva

Uno struccante naturale, si può realizzare soltanto con l’olio di oliva: si mescolano insieme 50 ml di olio di oliva, 100 ml di acqua e una goccia di essenza di arancia.

Struccanti-Donna.nanopress.it

L’olio di oliva è nutriente, quindi elimina il trucco e allo stesso tempo idrata la pelle. Il prodotto è perfetto anche per rafforzare le unghie e i capelli. Poi c’è lo struccante naturale alla camomilla. Per prepararlo serve una bustina di camomilla, 100 ml di olio di oliva, 100 d’acqua e una goccia di olio essenziale di rosa.

Si fa bollire l’acqua, si mette in infusione la camomilla per 4 o 5 minuti al massimo, trascorso il tempo si trasferisce l’infuso dentro un contenitore con il tappo, poi si aggiunge l’olio di oliva e qualche goccia di olio di rose. Si chiude il contenitore, si agita bene e poi si lascia riposare per qualche minuto. Si tratta di uno struccante molto delicato per la pelle, che può essere conservato per un paio di mesi però al fresco.

Struccante al fiordaliso

Infine, c’è lo struccante al Fiordaliso, che si prepara con l’olio di jojoba. Servono 100 ml di olio di jojoba, 50 di olio di mandorle dolci, 50 di acqua di fiordaliso, tutti ingredienti che si possono trovare in erboristeria. Si mescolano gli oli e l’acqua, si versano dentro una boccetta, che si agita bene e poi si spruzza o si passa sul viso generosamente.

Struccanti-Donna.nanopress.it

Infine si risciacqua il viso con acqua tiepida: il risultato sarà incredibile, la pelle sarà fresca pulita e profumata per ore. Dopo aver passato lo struccante e aver lavato bene la pelle, si può usare una crema idratante o una soluzione che agisce durante la notte per prendersi cura della cute e far sì che si rigeneri. Si consiglia di farlo principalmente la notte, perché la pelle è rilassata e pronta a ricevere le coccole. I prodotti migliori, sono quelli naturali, privi o quasi, di agenti chimici aggressivi.