Limone, spremilo sulle setole della scopa: non immagini i risultati | Magari averci pensato prima

Il limone sulla scopa, una stranezza assoluta che fa storcere il naso a chiunque, a primo impatto. Eppure è un trucchetto del quale, non si riuscirà più a fare a meno dopo averlo provato per la prima volta.

Limone spremilo sulla scopa
Limone spremilo sulla scopa – Donna.Nanopress.it

Il limone sulla scopa ha un motivo ben preciso, riesce a pulire in profondità il pavimento, andando a eliminare qualsiasi traccia di sporco sia dalle spazzole della scopa, che dal pavimento stesso.

Per quanto possa sembrare una cosa insolita, passare la soluzione sulle setole della scopa, garantisce una pulizia profonda di tutto il pavimento. In questo modo, addirittura, si riduce anche il numero delle volte che si è costretti a passare l’aspirapolvere a casa.

Limone sulle setole della scopa per le pulizie dell’esterno

Per pulire l’esterno, il limone è un vero e proprio toccasana perché consente di pulire fino in profondità una zona che non possiamo pulire veramente bene utilizzando prima l’aspirapolvere.

Limone-Donna.nanopress.it

Se si passa il succo del limone sulle setole dopo ogni utilizzo, si ottiene un risultato incredibile. Come prima cosa il limone, pulisce e disinfetta le setole e già questa è una cosa veramente importante, che fa la differenza. Pulire il pavimento, che sia interno o esterno, con una scopa sporca, è ovviamente controproducente.

Una pulita e disinfettata con il limone, rende anche le setole morbide, in questo modo la scopa è semplice da passare, la pulizia diventa veloce ma allo stesso tempo funzionale.

Come passare il limone sulle setole della scopa

Per passare il limone sulla scopa bisogna preparare una soluzione a dir poco miracolosa. Quindi, si prendono 3 limoni, si va a spremere il succo, che si versa dentro un pentolino. Si fa scaldare per dei minuti.

Limone-Donna.nanopress.it

Poi si versa il succo direttamente sulla scopa e lo si lascia arieggiare all’esterno. Dopo la scopa sarà utilizzabile su qualsiasi pavimento che sia esterno o interno. Non solo pulisce fino a fondo, ma va a lasciare sul pavimento un ottimo odore di fresco.

L’agrume è un valido alleato per tutte le pulizie

Il limone torna utile non soltanto se impiegato per la pulizia della spazzola della scopa. Lo si può spremere anche sulle altre spazzole a setole morbide presenti in casa, comprese quelle che si usano per la pulizia dei cani, dei gatti e dei conigli.

Limone-Donna.nanopress.it

E poi ancora può tornare utile per disincrostare i forni a microonde e le teglie. Si passa il succo di limone direttamente sul punto in cui sono presenti le macchie, si lascia agire il composto. Poi si usa una spazzola oppure uno spazzolino, e con questo si va a grattare in modo delicato. Non servirà olio di gomito ma una leggera pressione, perché a pulire e ad eliminare le macchie penserà soltanto il limone con la sua azione sgrassante.

La pulizia dei taglieri

Chiunque ha in casa almeno un tagliere, sappiamo tutti quanto sia difficile pulirli bene, soprattutto quelli in legno. Nelle incisioni che inevitabilmente si creano usando i coltelli, rimangono intrappolati alimenti di qualunque tipo. Eliminare i residui di cibo è la cosa più difficile in assoluto. Molti pensano di risolvere mettendoli in lavastoviglie ma è sbagliato, così come è sbagliato lavarli con acqua e sapone, o lasciarli bagnati per troppo tempo perché il legno si rovina.

Limone-Donna.nanopress.it

La soluzione ottimale in questo caso è lavare utilizzando il succo di limone. Questo si versa direttamente, ma in piccole quantità, sul tagliere. Oppure si bagna una spugna o un panno, con il succo di limone. Il succo va a disinfettare con delicatezza estrema il piano di lavoro senza però rovinarlo.