Capelli liscissimi, non buttare soldi dal parrucchiere: questo ingrediente è più potente della cheratina

Avere dei capelli liscissimi senza parrucchiere è possibile, basta utilizzare i prodotti giusti, delicati, ma efficaci ed efficienti.

Capelli lisci
Capelli liscissimi – Donna.Nanopress.it

Il capello liscio è un must elegante e raffinato, senza tempo. Da casa a volte non si riesce ad ottenere l’effetto desiderato, perché non si hanno gli strumenti adatti ma soprattutto perché non si usa la tecnica giusta.

Il salone di bellezza non è un ambiente che si può frequentare quotidianamente o settimanalmente: si spendono veramente troppi soldi, soltanto per avere la chioma perfetta per qualche giorno. Il problema da risolvere è un altro: imparare a prendersi cura dei capelli, direttamente a casa, senza l’utilizzo di prodotti chimici o piastre che danneggiano il capello ad ogni uso.

Lisciare i capelli senza parrucchiere, farlo con le piastre è dannoso, ecco perché

Lisciare i capelli vuol dire denaturare le proteine, andando ad indurre uno stress chimico o termico, questo procedimento è pericoloso. L’alterazione della proteina produce la linearizzazione, un trattamento che se applicato frequentemente causa davvero seri danni.

Un cambio look è divertente, se viene effettuato di tanto in tanto senza fare male ai capelli. Ma bisogna sapere che ci sono dei rimedi che consentono di avere i capelli liscissimi senza parrucchiere e senza l’uso di sostanze o strumenti pericolosi.

Qual è l’ingrediente che viene dalla cucina, che permette di avere dei capelli bellissimi

L’ingrediente che torna utile in più casi, si trova direttamente in cucina e viene utilizzato per la preparazione di dolci e salati, per lavare e sgrassare le pentole, i piatti le posate, per pulire il lavandino o la cucina a gas.

capelli liscissimi senza parrucchiere-Donna.nanopress.it

Oltre questo, consente anche di avere dei capelli liscissimi senza parrucchiere. Basta  aggiungerne un cucchiaino allo shampoo e miscelare bene. L’applicazione del prodotto non richiede alcuna accortezza particolare. Quindi basta lavare la chioma come sempre, e sciacquarla con abbondante acqua per eliminare tutti i residui di shampoo o di bicarbonato.

Come trattate i capelli dopo l’uso dello shampoo al bicarbonato

Questo è un trattamento che può essere attuato per tutti i lavaggi, adatto anche a coloro che sono abituati a lavare i capelli più volte in una settimana, o addirittura tutti i giorni, senza il rischio di provocare danni di alcun tipo come succede invece con l’uso dei ferri o delle piastre.

capelli liscissimi senza parrucchiere-Donna.nanopress.it

Subito dopo il trattamento si consiglia di applicare uno spray termo protettore e poi procedere con l’asciugatura dei capelli. Un errore che tutti noi commettiamo è asciugarli con l’aria caldissima, per fare prima, sia in inverno che in estate. L’aria calda non fa altro che asciugare e seccare allo stesso tempo il capello che poi appare secco e denutrito, ma anche spento, perde così tutta la sua vitalità.

Asciugare i capelli senza commettere errori

Quindi l’asciugatura corretta è o ad aria fredda o aria calda ma non caldissima. Se si hanno nodi è bene usare un balsamo naturale che protegge, nutre e districa i nodi. Lo si usa separando le ciocche con le dita nel frattempo, per poi andare a spazzolare con estrema delicatezza soltanto quando i capelli sono asciutti.

capelli liscissimi senza parrucchiere-Donna.nanopress.it

L’altro errore che commettiamo è frizionare prima di tutto i capelli utilizzando l’asciugamano, quando invece è meglio tamponarli per qualche minuto e poi procedere con l’asciugatura e poi pettinare i capelli da bagnati perché il pettine scivola meglio. Non si fa per un motivo, i capelli si spezzano molto di più oppure si staccano direttamente dalla radice.