Fondi di caffè, spargili sui piedi: perfino l’estetista vorrà sapere il segreto | Strepitoso

I fondi di caffè, sono uno dei rimedi naturali migliori, per la bellezza, delicati, raffinati,  l’ideale per realizzare un ottimo scrub.

Caffè sui piedi
Caffè sui piedi – Donnanaopress.it

Questi favoriscono il rinnovamento delle cellule, tonificano la pelle, stimolano la circolazione e danno un effetto anti-age incredibile, che nessuna maschera levigante riesce a dare.

Questo scrub con i fondi di caffè, è perfetto soprattutto per chi ha la pelle sensibile ed è alla ricerca di uno scrub non aggressivo.

Fondi di caffè, un motivo per non gettarli

Solitamente i fondi di caffè vengono gettati via perché si pensa siano totalmente inutili. In realtà, possono tornare d’aiuto in molti casi, questo è uno dei tanti. Dopo aver preparato il caffè, si mettono da parte un paio di ciotoline di fondi di caffè, che serviranno per preparare due scrub in una settimana.

Fondi di caffè-Donna.nanopress.it

Essendo un rimedio naturale infatti bisogna essere costanti nell’applicazione e nel trattamento, perché è vero che aiutano e consentono di ottenere bei risultati, ma non sono miracolosi. Per cui bisogna ripetere l’applicazione ogni volta che si ha del tempo libero.

Come preparare uno scrub veloce con i fondi di caffè

Per preparare lo scrub, si prendono i fondi di caffè, si mescolano dentro una ciotolina, con dell’olio di cocco e un cucchiaio di cannella in polvere che va a conferire una profumazione molto dolce. Ovviamente, al posto della cannella si può aggiungere qualsiasi altro ingrediente profumato a propria scelta.

Fondi di caffè-Donna.nanopress.it

Una volta fatto, si mescola il composto ottenuto che dovrebbe essere denso, quasi gelatinoso. Si lavano accuratamente i piedi, si prende il composto appena preparato e si spalma sulla pianta, andando a strofinare bene con le dita per garantire l’efficacia e l’azione del prodotto.

Quindi, si sciacquano bene i piedi, si lavano con dell’acqua ed un sapone delicato e si asciugano accuratamente. Il risultato sarà incredibile e quasi da subito evidente. Non solo i piedi saranno puliti, la sporcizia che si deposita sotto la pelle andrà via in pochissimi secondi. Il risultato finale, sarà incredibile, i piedi saranno morbidi e profumati. Il risultato è veramente eccellente. Migliore rispetto a quello che si ottiene andando dall’estetista per una pedicure.

Alla fine del trattamento bisognerà passare sui piedi una qualsiasi crema emolliente, fare un leggero massaggio, premendo i punti focali e il gioco è fatto.

Uno scrub alternativo con fondi di caffè e miele

Può tornare utile anche il miele, che si mescola ad una tazza di fondi di caffè con qualche goccia di olio di mandorle dolci e un po’ di zucchero di canna. L’olio di mandorle dolci può essere sostituito anche con dell’olio di jojoba oppure con l’olio d’oliva, che tutti noi abbiamo in casa. Questo è un passaggio facoltativo. Infine si aggiunge un cucchiaio di estratto di vaniglia, che conferisce una profumazione delicata.

Fondi di caffè-Donna.nanopress.it

Una volta pronto lo scrub, si va a massaggiare la pianta dei piedi, il piede stesso fino alla caviglia. Il segreto è fare dei movimenti circolari, almeno per un quarto d’ora. Quindi si risciacqua con dell’acqua tiepida e infine si applica una crema rigenerante, che ammorbidisce, idratata e leviga la pelle.

Scrub del genere, possono essere utilizzati anche per le mani o per qualsiasi altra parte del corpo.

Le proprietà dei fondi di caffè

I fondi di caffè sono ricchi di sostanze che possono tornare utili non soltanto alla persona, ma anche in giardino. Hanno un contenuto di azoto alto ed una buona concentrazione di fosforo, potassio, magnesio e molti sali minerali.

Fondi di caffè-Donna.nanopress.it

Per la pelle, soprattutto se secca, disidratata, sono un vero toccasana.