Fondotinta, immergilo in un bicchiere d’acqua prima di applicarlo: meglio di una crema idratante

Il fondotinta fa parte della Beauty routine di qualsiasi donna, soprattutto di coloro che hanno il viso macchiato o con segni dell’età evidenti.

Trucco fondotinta nell'acqua
Trucco fondotinta nell’acqua – Donnananopress.it

Ma c’è un trucchetto che consente di avere una pelle perfetta e dimostrare almeno 10 anni in meno.

Si tratta di un trucco diventato virale su Tik Tok, che insegna alle donne di tutto il mondo, a truccarsi proprio come fanno le professioniste truccatrici.

Il trucchetto diventato popolare su Tik Tok

Non ci vuole molto, non è necessario vantare chissà quale esperienza, si mescola il fondotinta con l’acqua, poi la miscela viene applicata con una spugnetta umida sul viso e in particolare nei punti strategici.

Fondotinta-Donna.nanopress.it

Chi ha mostrato il trucco, ha preso il fondotinta, ne ha spremuto una quantità discreta dentro un bicchiere di acqua, poi lo ha mescolato bene e ha applicato delle gocce di fondotinta sul viso, per sfumarlo mediante una spugna per il trucco umida.

Il risultato è stato eccezionale, tanto che qualsiasi donna al mondo ha affermato di voler provare. Chi lo ha fatto si è complimentato perché il trucchetto funziona. Il risultato è incredibile, viene fuori una pelle perfetta, coperta uniformemente, totalmente liscia, libera da crepe o imperfezioni di qualsiasi genere. Si applica in questo modo, più che altro perché così il fondotinta è più fluido, scorre facilmente e viene quindi applicato molto meglio.

Spugnetta per applicare il fondotinta, pro e contro

La spugnetta è utilissima quindi, però ha molti svantaggi che non sempre si prendono in considerazione. Primo tra tutti, assorbe gran parte del prodotto, questo arriva fino al centro e lì rimane bloccato. Si prova a lavarla, si pensa sia pulita, in realtà ha comunque trattenuto parte del prodotto. Il risultato finale: si consuma il doppio del prodotto, senza averlo realmente utilizzato.

Fondotinta-Donna.nanopress.it

Bisogna anche saperla usare, per esempio dopo averla bagnata, si deve strizzare bene per liberarla dall’acqua e tamponarla prima di passarla sul viso. Una volta fatto, l’errore comune è trascinarla sul contorno viso.

In realtà va soltanto tamponata con movimenti a rimbalzo che consentono di far penetrare il prodotto nella pelle nelle giuste quantità, senza dover necessariamente ricorrere ad altri prodotti. Se si applica il fondotinta in modo sbagliato, si rischia di avere il viso lucido e quindi un brutto risultato finale.

Come scegliere la tonalità adatta alla propria carnagione

Ovviamente sia gli strumenti, che la tecnica di applicazione sono due pilastri fondamentali, questi permettono di ottenere un effetto naturale, impeccabile. Non sono però gli unici fattori a garantire il successo. Se non si vuole dare l’impressione mascherone, bisogna seguire alcune linee guida universali, importanti.

Fondotinta-Donna.nanopress.it

Per esempio, la metà del lavoro lo fa la formula del fondotinta. Se si vuole ottenere un risultato naturale, con una pelle bella e perfezionata, si deve scegliere attentamente la pigmentazione e la texture. Per l’effetto pelle nuda l’ideale è il fondotinta dall’effetto sheer, texture liquida e traslucida. In commercio si trovano vari tipi di fondotinta, quelli a bassa coprenza e quelli ad alta coprenza. Il segreto sta nel non coprire totalmente la pelle del viso, se si vuole ottenere un effetto realistico.

Come camuffare imperfezioni della pelle

Per camuffare le macchie, i rossori o i brufoli o rossori è meglio scegliere un fondotinta stratificabile, per realizzare una base molto sottile e costruire ciò che serve, dove serve, quindi toccando esclusivamente le aree che necessitano di copertura.

Fondotinta-Donna.nanopress.it

I fondotinta meno adatti per un risultato nature, sono quelli opachi. L’effetto finale è totalmente l’opposto del naturale.