Lavare i capelli: 8 errori da non fare

[multipage]

lavare-capelli-errori
lavare-capelli-errori

Lavare i capelli è spesso considerato un gesto talmente spontaneo e semplice, da compiere quasi in automatico, senza pensare. Invece sono ben 8 gli errori da non fare nel momento del lavaggio da cui, in effetti, dipende in gran parte la sorte della nostra chioma. Esagerare con lavaggi troppo frequenti o con acqua troppo calda, piuttosto che non saper selezionare i prodotti giusti per noi e strofinare con troppa energia rischiando di favorire la comparsa di capelli spezzati e doppie punte, sono solo alcune delle sviste rigorosamente da evitare per sfoggiare capelli sani e belli. Ecco tutto quello che c’è da sapere.
[/multipage]

[multipage]
1- Lavaggi troppo frequenti

lavaggi-frequenti
lavaggi-frequenti

Lavare troppo spesso i capelli rischia di stressarli e indebolirli. Inoltre, al contrario di quanto si pensa, le impurità non vengono contrastate in modo più efficace anzi, i capelli tendono a sporcarsi più velocemente abituandosi allo shampoo.
[/multipage]

[multipage]
2- Scegliere prodotti non adatti a noi

prodotti-non-adatti
prodotti-non-adatti

Ogni texture di capello necessita una hair care quotidiana studiata ad hoc. I capelli ricci, ad esempio, per essere perfetti necessitano di prodotti specifici che siano in grado di idratarli in profondità. Scegliere quindi dei prodotti che si adattino alle nostre esigenze è il primo passaggio per realizzare un buono shampoo. Da evitare, in generale, i prodotti dalle formulazioni 2 in 1 (shampoo e balsamo) che appesantiscono troppo i capelli.
[/multipage]

[multipage]
3- Usare quotidianamente la maschera

maschera-ogni-giorno
maschera-ogni-giorno

La maschera è una valida alleata dei capelli ma non bisogna di certo abusarne. Meglio applicarla con una frequenza di una volta a settimana scegliendo, naturalmente, quella più adatta a noi: esiste una maschera per ogni tipologia di capello.
[/multipage]

[multipage]
4- Usare acqua troppo calda

acqua-calda
acqua-calda

L’acqua troppo calda non porta benefici ai capelli: apre la cuticola del capello per far penetrare shampoo e balsamo in profondità ma è necessario concludere il lavaggio con getti d’acqua tiepidi e freddi per richiuderla e agevolare, in un secondo momento, lo styling.
[/multipage]

[multipage]
5- Mettere il balsamo sulle radici

balsamo-radici
balsamo-radici

Adagiare il balsamo sui capelli sin dalle radici è un comportamento assolutamente sbagliato. Il balsamo occorre per districare i nodi e va quindi applicato a partire da metà lunghezza, onde evitare di sporcare precocemente i capelli.
[/multipage]

[multipage]
6- Strofinare con troppa energia le ciocche

strofinare-ciocche
strofinare-ciocche

Frizionare i capelli con troppa forza aumenta il rischio di indebolire e spezzare i capelli. Preferite un massaggio delicato. Erroneamente si reputa quello del lavare i capelli un gesto automatico, su cui non c’è troppo da riflettere. Tutto questo è sbagliato ed è rischioso per la salute delle chiome.

[/multipage]

[multipage]
7- Il doppio lavaggio

doppio-lavaggio
doppio-lavaggio

Effettuare un doppio lavaggio con doppia “insaponatura” e conseguente doppio risciacquo non vi aiuterà a tenere i capelli puliti più a lungo. Una sola applicazione di prodotto, ben eseguita, sarà più che sufficiente. Lo shampoo infatti è il primo step in grado di garantire salute, benessere e bellezza ai nostri capelli ma non bisogna mai esagerare.

[/multipage]

[multipage]
8- Risciacqui eccessivi

risciacquo
risciacquo

Getti d’acqua troppo forti e abbondanti per il risciacquo rischiano, in caso di capelli trattati e colorati, di far sbiadire e svanire più in fretta il pigmento. La regola è moderazione.
[/multipage]