Limone sotto le ascelle, lo fanno una marea di donne: se scopri cosa succede non la smetti più

Nel periodo estivo, le ascelle sono la zona del corpo più problematica in assoluto, depilazione, sudore, causano la comparsa degli aloni sugli abiti e sulle magliette, sia se si usa il deodorante, sia se non lo si usa.

Limone sotto le ascelle
Limone sotto le ascelle – Donnananopress.it

Il cattivo odore però è quello che ci fa sentire tutti quanti a disagio. Ovviamente il rimedio migliore, consiste nell’usare più volte al giorno acqua e sapone.

Dedicarsi all’igiene della zona ascellare, è fondamentale, non bisogna pensare di risolvere la problematica sovrapponendo strati di profumi o deodoranti. Questo addirittura può diventare un metodo rischioso, perché il mix che si crea è davvero letale.

Ascelle, non sempre i deodoranti funzionano come e quanto i metodi naturali

L’igiene e la cura delle ascelle, sono importanti, ma lo è anche la scelta del deodorante. Alcuni sono molto aggressivi e danneggiano la pelle, altri non funzionano come dovrebbero. Alla fine costano tutti tantissimo, l’effetto dura poco e non sempre danno il risultato sperato, bisogna passarli più volte al giorno e non è detto che funzionino.

C’è però un deodorante naturale che non tutti conoscono, si tratta del limone, un agrume ricco di proprietà miracolose. Basta semplicemente strofinarne una fetta sotto le ascelle per eliminare lo sporco e quindi il cattivo odore.

I mille usi del limone

Il limone viene usato da tempo per combattere e eliminare i cattivi odori che resistono ad acqua e sapone, per esempio il pesce o l’aglio. Sembrerebbe avere la stessa azione efficace anche nella zona più delicata del corpo, ovvero le ascelle.

Limone-Donna.nanopress.it

Si può usare come rimedio di emergenza quando non si hanno deodoranti in casa. In alternativa può diventare addirittura un deodorante ascellare abituale. Chi lo ha provato una volta, non riesce più a farne a meno.

Ecco come usarlo. Tagliare un limone e passarlo sotto le ascelle, asciutte e pulite. In alternativa, si può anche utilizzare un batuffolo imbevuto del succo. Ciò che conta è che non ci siano ferite o tagli perché altrimenti si rischia il bruciore e l’irritazione. Per esempio, è assolutamente da evitare post depilazione.

Non solo elimina i cattivi odori, ma anche la sporcizia che inevitabilmente si nasconde nei pori e che non riusciamo a fare andare via nemmeno usando acqua e sapone più volte al giorno. L’azione sgrassante del limone è davvero unica.

Limone-Donna.nanopress.it

Si consiglia di strofinare il limone sotto le ascelle di sera perché rende la zona sensibile. Andando ad esporsi al sole si corre il rischio di ottenere l’effetto contrario.

Le proprietà del limone, un agrume miracoloso

Questo agrume favoloso, contiene tanta Vitamina C, magnesio e potassio. Il limone possiede tante proprietà antibatteriche, bilancia il pH della pelle. L’acido citrico annienta i batteri responsabili del sudore.

Limone-Donna.nanopress.it

Per tutti questi motivi, può essere utilizzato anche per preparare un deodorante direttamente in casa. Sarà il migliore mai utilizzato.

Deodorante fatto in casa con il limone e il bicarbonato

Per preparare il deodorante al limone in casa, serve mezzo cucchiaino di bicarbonato con il succo di uno spicchio di limone. Questi due ingredienti, insieme, innescano una reazione acido-base favolosa che trasforma il composto in schiuma. La schiuma si applica direttamente sotto le ascelle, si massaggia lentamente e poi si tampona l’eccesso con la carta igienica o qualunque carta assorbente si abbia a disposizione.

Limone-Donna.nanopress.it

Questo deodorante, oppure il limone in sé rimuove le cellule morte che si depositano nella zona ascellare e la scuriscono. Può essere utilizzato anche sulle unghie, per sbiancarle oppure per preparare una ceretta profumata, con l’aggiunta dello zucchero.