Piedi, perché li stanno avvolgendo con la pellicola trasparente: il trucchetto miracoloso

I piedi, sono la parte del corpo che siamo soli di curare poco e niente, in inverno soprattutto sono coperti, quindi non si sente la necessità di alcun trattamento.

Pellicola sui piedi
Pellicola sui piedi – Donnananopress.it

In estate, un po’ per noia, un po’ per superficialità si tende a evitare il problema e a raggirarlo con qualunque tecnica che consente di posticipare la visita dal podologo o il trattamento specifico dall’estetica.

Invece, i piedi, come tutte le altre parti del corpo andrebbero curati, perché è come se fossero la radice del nostro corpo. Se i piedi stanno bene, sta bene la persona. Inoltre, dei piedi poco curati, sfoggiati in estate al mare o sotto un abitino, un abito o un  pantaloncino danno una brutta impressione di sé, spesso peraltro sbagliata.

I piedi richiedono cura, ecco perché

Se da un lato non si ha mai né voglia, né intenzione di curarli, massaggiarli, idratarli, pulirli a dovere, dall’altro l’idea di scoprirli durante l’estate preoccupa un po’ tutti. Nessuna donna in particolare, ama sfoggiare piedi brutti, secchi, talloni secchi o spaccati indossando bellissimi sandali.

piedi-Donna.nanopress.it

Per cui le soluzioni sono poche, andare dal podologo o dall’estetista e spendere la cifra richiesta, oppure procedere con il fai da te. Bisogna sapere che esistono centinaia di rimedi naturali che possono tornare utili e che consentono di mostrare piedi al top, sfoggiando piedi e sandali gioiello bellissimi.

Uno dei rimedi fai da te, più rapidi, per avere dei piedi bellissimi

Per rimuovere o ammorbidire i calli ad esempio basta immergere i piedi in acqua calda e bicarbonato. Dopo si strofinano con la pietra pomice, l’operazione si ripete almeno una volta a settimana se si vuole ottenere un buon risultato nelle giuste tempistiche.

piedi-Donna.nanopress.it

La pelle, essendo attenti e costanti, migliora a vista d’occhio e non serve troppo tempo.

Bendaggio con pellicola e cipolla, ecco come e cosa fare

Poi si può provare a fare il bendaggio con l’aceto e la cipolla, questo elimina i calli e rende i piedi morbidi, freschi puliti a 360°. Servono due fette di cipolla, dell’aceto di vino bianco e un po’ di pellicola da cucina che usiamo per incartare e conservare i cibi. Una volta preparati gli ingredienti, si immerge la cipolla nell’aceto, poi si avvolge intorno al piede la pellicola e infine si mette un calzino che tiene ferma la pellicola e la cipolla.

piedi-Donna.nanopress.it

Per avere un risultato ottimale si consiglia di tenere la pellicola sui piedi, con la cipolla dentro, per tutta una notte, più tempo rimane a contatto, meglio è. Al mattino si toglie il tutto e si strofina la pietra pomice sopra il piede e in particolare sopra il callo che si vuole eliminare. Una volta fatto si sciacqua con acqua tiepida abbondante. Per concludere il trattamento, si passa una crema idratante ed ecco che il gioco è fatto, i piedi saranno bellissimi.

Come eliminare le verruche dai piedi con un solo ingrediente

Invece, per togliere le verruche naturalmente, si usa semplicemente l’aceto: quindi si immerge il cotone dentro l’aceto, si applica l’ingrediente più usato in cucina e non soltanto, nella zona in cui c’è la verruca o nella zona secca del piede. Poi si indossa una calza e anche in questo caso, come nel precedente, si lascia in posa per una notte intera.

piedi-Donna.nanopress.it

Si ripete l’operazione per ben due settimane. Una volta terminate le 2 settimane, la verruca andrà via da sola, senza necessità di altro trattamento, né tantomeno di spendere soldi inutilmente. Bisogna essere costanti e attenti per ottenere risultati interessanti.