Profumi invernali, i migliori da acquistare: conquisterai chiunque ti passi accanto

I profumi sono l’elemento essenziale per tutti noi, nessuno esce di casa senza averne spruzzato un po’ sul collo, sui polsi e sui vestiti.

Profumi
Profumi – donna.nanopress.it

Non se ne può proprio fare a meno, sono l’elemento che consente di riconoscere le persone da lontano. Nel tempo in poche parole diventano rappresentativi.

Impossibile negare che il profumo nel corso degli anni diventa il compagno di vita, l’amico che non manca mai, che ci accompagna durante le giornate, che racconta le nostre avventure. 

Il profumo ci distingue e ci racconta, la scelta è personale e importante

Per cui possiamo dire che ogni personalità ha il suo profumo, così come ogni stagione ha la sua fragranza. Il profumo estivo è diverso dal profumo invernale, di anno in anno, chi si stanca facilmente cambia profumo e va alla ricerca del più buono. 

profumi-Donna.nanopress.it

Così oltre che dedicarsi al cambio armadio, bisogna preoccuparsi anche del cambio profumo che sembra essere un dettaglio di poco conto ma che in realtà per molti è veramente importante.

Alcuni dei profumi invernali consigliati per la stagione 2022 2023

Chi è alla ricerca del profumo giusto per i prossimi mesi, può spulciare nella guida dei profumi adatti per affrontare nel migliore dei modi l’inverno 2022/2023. La fragranza adatta è senza dubbio quella che regala la sicurezza, quella che ci fa sentire fieri e sicuri di noi in qualunque situazione.

profumi-Donna.nanopress.it

La lista che segue comprende fragranze più che travolgenti, in grado di scaldare le giornate uggiose che stanno per arrivare e per farci diventare sempre più tristi, spenti. Con ognuna di queste, si riesce ad attirare la curiosità e l’attenzione, oltre che l’invidia di chi passa al fianco.

La migliore fragranza invernale è Constantinople Penhaligon’s, un profumo orientale, unisex, tutto ispirato alla città. Si tratta di un profumo caldo e con tonalità terrose, non mancano le note di lavanda, vaniglia, iris, muschio e pepe rosa. La nota finale è una nota sensuale ed elegante.

Segue Memo Russian Leather, una fragranza assolutamente moderna che va oltre gli schemi, la fusione di menta, lavanda, rosmarino, salvia, perfetta per l’inverno.

Poi c’è il White Fire che invece è un profumo avvolgente, il mix di muschio e fiori e in particolare ambra e gelsomino. Nella collezione di profumi invernali non può mancare poi Rehab un mix di lavanda, pepe nero, note legnose e muschio, irresistibili.

Velvet orchid di Tom Ford con Orchidea nera e Slow Dance di Byredo sono poi incredibili, irrinunciabili. L’ultimo è un mix tra il dolce e l’amaro che riesce a mettere d’accordo anche i caratteri più distanti. Il profumo dona alla pelle un odore favoloso, particolare.

Ma non finisce qui perché poi ci sono degli altri profumi invernali che non possono essere lasciati da parte o dimenticati. Per esempio Giardini di Toscana bianco latte, Roger& Gallett Gingembre Rouge e poi Vanilla For Real, Guerlain Shalimar Millesime Vanilla Planfonia.  

Il ruolo del profumo nella nostra vita, ecco perché qualche spruzzo cambia l’umore

Il profumo ha un ruolo centrale nelle nostre vite perché gli odori passano al nostro cervello e stimolano il sistema nervoso andando a liberare gli ormoni. Per questo una fragranza buona, induce una sensazione di benessere incredibile in una frazione di secondo.

profumi-Donna.nanopress.it

I profumi inoltre sono legati ai ricordi e alle sensazioni, ecco perché anche se sono terminati si sceglie di non gettare via la confezione. Alcuni riescono ad agire positivamente su di noi, altri legati a ricordi spiacevoli agiscono in maniera del tutto negativa.

I profumi alla lavanda per esempio hanno un potere rilassante e calmante. Ecco perché oggi nel mercato ne troviamo a bizzeffe. La lavanda non a caso viene utilizzata anche per la realizzazione degli oli essenziali o delle candele.