Shampoo, il migliore lo trovi a solo 1€ al supermercato: senza siliconi e parabeni

Lo shampoo, è uno di quei prodotti che non manca mai in casa, fondamentale per la cura dei capelli. Facciamo grandi scorte, ne acquistiamo di vari tipi, eppure dovremmo fare particolarmente attenzione in fase di acquisto.

Shampoo supermercato
Shampoo – donna.nanopress.it

Non tutti gli shampoo danno i benefici che promettono, molti peraltro sono tossici.

Shampoo volumizzanti sotto la legge d’ingrandimento di K-Tipp, rivista Svizzera

Un test condotto in Svizzera, ha evidenziato per esempio che gli shampoo volumizzanti sostanzialmente funzionano, purtroppo però contengono sostanze allergizzanti, che irritano la pelle e inquinano. Ad acquistare questa tipologia di shampoo sono tutti coloro che hanno i capelli sfibrati o sottili, che vorrebbero averli vaporosi e corposi, senza acconciature particolari.

Shampoo-Donna.nanopress.it

Secondo la rivista K-Tipp, gli shampoo volumizzanti che vengono acquistati nei supermercati o negozi specializzati nella vendita di prodotti per la bellezza, hanno molti benefici, ma sono tossici. La maggior parte di questi sono venduti anche in Italia, per cui bisogna fare attenzione.

Le valutazioni, sono avvenute tenendo conto sia dell’efficacia del prodotto, che della composizione, rivolgendo particolare attenzione alla presenza di ingredienti irritanti e pericolosi sia per l’ambiente, che per la pelle e per i capelli stessi.

Cosa ha rivelato la rivista a seguito delle sue valutazioni

Per valutare la quantità di sostanze allergizzanti e dannose, K-Tipp ha usato gas cromatografi e spettrometri di massa. Al termine degli studi, soltanto due prodotti sono stati promossi, si tratta di due shampoo efficaci, che diversamente dagli altri, non contengono ingredienti particolarmente dannosi.

Shampoo-Donna.nanopress.it

Tutti consentono di avere capelli voluminosi, per esempio i primi 4 shampoo volumizzanti, che hanno guadagnato posti di tutto rispetto in classifica, sono riusciti ad aumentare la corposità dei capelli del 120%. Un risultato eccellente, che soddisfa qualunque aspettativa.

Tutti gli altri sono stati penalizzati, perché contenevano ingredienti, che pur essendo a norma di legge, risultavano essere pericolosi per l’uomo. Molti di questi, ad esempio, contenevano un’elevata concentrazione di fragranze allergizzanti. Il limite da loro superato, era di 100 milligrammi per ogni chilo.

Secondo quanto stabilito dal comitato scientifico dell’Ue, dei prodotti per l’igiene del corpo e dei capelli, per essere ritenuti sicuri per i consumatori, devono contenere concentrazioni di fragranze allergizzanti di molto inferiori. Questo perché alcune persone possono essere particolarmente sensibili.

Quali sono le fragranze riscontrate durante le valutazioni

9 shampoo, sottoposti al controllo dal laboratorio svizzero, hanno evidenziato la presenza in quantità eccessive di fragranze allergizzanti, ovvero il linalolo, il limonene e  l’esil cinnamale. A queste spesso si associa anche il benzil salicilato.

Il profumo di lavanda, di shampoo, bagnoschiumi e qualunque altro prodotto per l’igiene della persona, deriva dal linalool, mentre l’odore di limone, proviene dal limonene. Entrambe le sostanze, possono causare allergie, si ossidano entrando a contatto con calore e ossigeno, per questo possono essere irritanti per la pelle.

Shampoo-Donna.nanopress.it

A tutto questo si associa il fatto che l’esil cinnamale e il benzil salicilato, sono state indicate dall’Agenzia europea per le sostanze chimiche Echa, come sostanze pericolose per l’ambiente perché si decompongono lentamente e danneggiano la vita acquatica. Piccole quantità causano ingenti problemi negli anni.

Gli shampoo consigliati, che costano pochissimo e che non hanno controindicazioni particolari

La rivista, consiglia l’acquisto di due shampoo in particolare, affidabili poiché danno gli effetti che promettono e non fanno male. Si tratta di Cien, pro Vitamin Volume & Style di Lidl e di I am Professional Pure Volume di Migros. Entrambi i prodotti hanno un costo molto limitato, si possono acquistare spendendo un euro e ottenendo importanti risultati.

Shampoo-Donna.nanopress.it

Cien per esempio è adatto a tutti coloro che hanno i capelli sottili e la cute grassa, va usato in piccole quantità, con moderazione. Dopo una o due applicazioni soddisfa in pieno le aspettative di qualunque acquirente. Si può dire più o meno la stessa cosa anche di I am Professional.

Seguono, uno shampoo volumizzante Nivea, altri Cien, il Pro-V Volume di Pantene e il Daily Use 7 Herbs. Tra quelli assolutamente da evitare se ne evidenziano due, Syoss Volume e Ombia di Aldi.