Carta igienica, non metterla MAI così sulla tavoletta del water: è pericolosissimo

Quando siamo fuori casa e siamo costretti ad andare in bagno, tutti usiamo la carta igienica in un modo particolare, che ci fa sentire un po’ più sicuri e a nostro agio.

Carta igienica sul water
Carta igienica sul water – donna.nanopress.it

Per evitare di entrare in contatto diretto, con la tazza dove si sono sedute e decine e decine di persone, si ricopre la superficie con la carta igienica.

In realtà è soltanto una cattiva abitudine, ma nessuno lo sa ancora. Dopo aver scoperto il motivo, siamo certi che nessuno lo farà più.

Come comportarsi quando si va nei bagni pubblici

Quando si va al ristorante, si fa una passeggiata fuori casa, si è a scuola, in ufficio in biblioteca, al lavoro in qualunque posto, può capitare di essere colpiti dal bisogno di dover andare in bagno e quindi usare la toilette pubblica. Ovviamente non c’è nulla che dia tanta sicurezza, quanto il wc di casa propria.

Nonostante questo, quando scappa, scappa. Quindi bisogna accontentarsi di ciò che si ha a disposizione, coprire gli occhi e con indifferenza fare quel che si può. Siamo soliti vedere scene apocalittiche entrando nei bagni pubblici, pipì dappertutto, sporcizia di qualunque genere. Tutto questo non aiuta e non è per niente rassicurante.

L’errore banale che commettiamo tutti

Così, per limitare il problema, tutti noi prima di sederci, prendiamo il rotolo di carta igienica messo a disposizione del pubblico e iniziamo a stendere i fogli sulla seduta, per coprirla quanto possibile e poterci poggiare, quasi tranquillamente.

Carta igienica-Donna.nanopress.it

Secondo il nostro pensiero, la carta igienica rende la situazione più sicura, in realtà bisogna sapere che è la cosa più sporca in assoluto per diversi motivi. Basta pensare al fatto che la carta igienica è stata pensata per raccogliere i germi e batteri, mentre il copri water è stato progettato per evitare che questi si diffondano.

Perché la carta igienica è sporca

Quindi quella che dovrebbe essere per noi una barriera, in questo caso la carta igienica. è proprio quella che ci mette a rischio perché raccoglie i germi, i batteri, la sporcizia e la trasmette alla nostra pelle. In questo caso si è ancora più esposti al rischio di prendere infezioni e malattie di qualunque genere.

Carta igienica-Donna.nanopress.it

Non si considera il fatto che quando si tira lo sciacquone, con il copri water alzato, abitudine comune a molti non soltanto nei bagni pubblici ma anche a casa, si sollevano germi e batteri fecali che non incontrano alcuna barriera. Questi, ricadono sulla carta igienica. Di conseguenza quella carta che noi pensiamo sia pulita, perché non toccata da nessuno foglio per foglio, è sporchissima.

Come andare in bagno senza poggiarsi al water

Per questi motivi, l’unico consiglio che si può dare per evitare di entrare a contatto con superfici sporche, non è certamente pulire il bagno usando fazzoletti, carta igienica o carta assorbente. Bensì evitare di sedersi sul water. Per gli uomini il problema non si pone, per le donne sì, per i bambini ancor di più.

Carta igienica-Donna.nanopress.it

Per quanto riguarda i piccoli, basta tenerli sollevati. Per le donne, la questione è un po’ più complicata, ma non impossibile. Basta fare i propri bisogni in piedi, rimanendo accovacciate ma soprattutto in equilibrio, per evitare di scivolare, cadere, sopra chissà quale sporcizia.

Un secondo problema che riguarda tutte le donne é: dove poggiare la borsa, quando si entra in un bagno pubblico. La soluzione è una soltanto: si può appendere intorno al collo, facendo attenzione a non farle sfiorare il water nemmeno per errore. Il consiglio è fare forza sulle gambe.