Coltelli arrugginiti, tornano nuovi senza fatica: l’ingrediente che elimina tutte le macchie

Chiunque ha in casa dei coltelli arrugginiti, che si sono rovinati nel tempo o che sono stati conservati in modo sbagliato, magari ancora umidi.

coltelli arrugginiti
coltelli arrugginito a sinistra e come nuovo a destra – donna.nanopress.it

Solitamente si pensa di buttarli, perché non si riesce a trovare il rimedio adatto per la pulizia. Usarli così ovviamente è fuori discussione.

Non serve acquistare centinaia di prodotti che hanno un costo elevato e che alla fine non danno il risultato promesso. Bisogna soltanto cedere ai rimedi naturali, che sono veramente miracolosi. Bastano pochi minuti per avere il coltello arrugginito come nuovo.

Il bicarbonato per eliminare le tracce di ruggine

Chiunque ha in cucina il bicarbonato che viene utilizzato praticamente per tutto, per cucinare, per ammorbidire i cibi sia dolci che salati, per lavare e sgrassare le pentole, i piatti e le posate. In questo caso torna utile per eliminare la ruggine dai coltelli. La prima cosa da fare è accertarsi che sui coltelli non ci sia traccia di unto o di sporco.

Se il coltello dovesse essere pulito, basta metterlo sotto l’acqua calda, cospargerlo di bicarbonato di sodio, lasciarlo agire per delle ore. Una volta fatto, si prende uno straccio bagnato nel succo di limone e si inizia a strofinare bene. Dopo averlo fatto, si risciacqua il coltello sotto l’acqua calda corrente e poi si asciuga con uno straccio pulito.

Qualora le macchie non dovessero andare via, bisogna ricorrere ad un secondo tentativo, per questo si procede sempre alla stessa maniera.

Aceto, il prodotto miracoloso per eccellenza

Oltre il bicarbonato, torna utile in più casi e situazioni anche l’aceto, perfetto per condire i cibi e per dare loro quel sapore in più che non guasta. Le donne lo utilizzano anche in lavatrice o per lavare i piatti e sgrassarli a fondo. Si usa anche per la preparazione di prodotti per il benessere, in tutti questi casi, riesce a dare sempre il massimo, senza deludere le aspettative.

coltello arrugginito-Donna.nanopress.it

Se il rimedio del bicarbonato non dovesse risultare valido, si può procedere nel seguente modo. Si mette il coltello arrugginito in ammollo nell’aceto bianco, che contiene acido acetico e che per questo scioglie la ruggine in pochi minuti.

Basta bagnare la superficie del coltello arrugginito con l’aceto, oppure immergere direttamente il coltello dentro una bacinella piena di aceto. Quando la ruggine si è sciolta, si passa al risciacquo del coltello direttamente sotto l’acqua, per eliminare le tracce di ruggine e aceto. Poi si asciuga utilizzando un panno pulito.

L’aceto, in alternativa, può essere utilizzato insieme al sapone dei piatti. Si prepara una miscela efficace contro tutte le macchie di ruggine. Si usa il detersivo liquido normale per i piatti, ad esso si unisce il l’aceto da cucina. Una volta pronta la miscela, si spalma sopra la lama con la ruggine, mediante uno straccio, poi si risciacqua e si asciuga. Per la ruggine ostinata, che difficilmente va via, basta immergere la lama nella​ soluzione​ per qualche ora, una volta tirata fuori dovrebbe essere già tornata splendente, come nuova. Poi si sciacqua il coltello ed è pronto per qualsiasi uso.

L’uso alternativo del limone

Un altro rimedio consiste nell’usare il succo del limone, il sale oppure il bicarbonato di sodio. Il succo del limone, elimina la ruggine da tutte le superfici in metallo, se poi si associa con il sale o con il bicarbonato, il risultato è garantito. Si cosparge il coltello con il sale, poi si strofina con uno straccio bagnato con il succo del limone, dopo qualche minuto si toglie la soluzione detergente e quindi si lava via con l’acqua calda. Poi si asciuga mediante uno straccio pulito.

coltello arrugginito-Donna.nanopress.it

Bisogna fare attenzione a non lasciare alcuna traccia di succo sulla lama, perché altrimenti questa si può danneggiare definitivamente.

La patata, ecco come può tornare utile contro la ruggine

Una soluzione strana, ma che certamente dà i suoi risultati è infilare la lama arrugginita dentro una patata: l’ortaggio a crudo è in grado di eliminare qualsiasi traccia di ruggine dal metallo. Quello che bisogna fare è piantare il coltello nel tubero e lasciare agire la patata per delle ore.

coltello arrugginito-Donna.nanopress.it

Una volta trascorso il tempo indicato, si risciacqua il coltello e si asciuga con uno straccio pulito. La patata ovviamente va buttata perché al suo interno potrebbero essere presenti dei frammenti di ruggine. Ciò significa che il tubero, non è più commestibile mentre il coltello sarà tornato praticamente nuovo.