Passate di pomodoro, le uniche marche a salvarsi: senza tracce di pesticidi

Un test di Altroconsumo ha permesso di individuare quali sono le passate di pomodoro senza tracce di pesticidi, sostanze nocive e dannose per la salute. Ecco la classifica delle passate e polpe di pomodoro migliori presenti sul mercato!

Passata di pomodoro
Passata di pomodoro – donna.nanopress.it

Sul mercato sono presenti diversi marchi di passate e polpe di pomodoro,ma quali sono le migliori? Un test di Altroconsumo ha permesso di analizzare diversi prodotti largamente consumati dagli italiani,per capire cosa veramente portiamo sulla tavola.

I risultati sono di grande aiuto per guidare i consumatori verso una scelta giusta e consapevole, mirata alla salvaguardia della salute.

D’altronde, l’Italia è al primo posto nella produzione mondiale di conserve, per cui conoscerle meglio è un modo per apprezzarle ancora di più. Scopriamo di seguito cosa è emerso dal test di Altroconsumo e quali sono risultati i prodotti  migliori.

Come si è svolto il Test di Altroconsumo

I prodotti analizzati da Altroconsumo per eseguire il test sulle passate e polpe di pomodoro presenti sul mercato sono stati prelevati direttamente dai punti vendita. Le analisi, svolte in laboratorio, hanno riguardato in tutto 28 conserve, per la precisione 8 passate e 20 polpe di pomodoro.

passate di pomodoro-Donna.nanopress.it

Il test ha permesso di testare  ciascun campione valutando una serie di parametri e confrontando in particolare la quantità di pesticidi presenti nei vari prodotti analizzati.

Dal test è emerso che solo in 4 prodotti sono state trovate tracce di pesticidi in quantità irrilevante, mentre nella metà dei prodotti non è stato aggiunto il sale. Il peso dei prodotti, invece, è risultato negli standard previsti dalla legge.

Quali parametri sono stati valutati nel test

I parametri valutati nel test, oltre ai pesticidi, al sale e al peso, sono stati diversi. Fra questi ci sono la qualità del pomodoro,fondamentale per valutare la qualità del prodotto, le muffe, che rappresentano uno dei fattori principali di alterazione del pomodoro, e anche l’acqua aggiunta.

passate di pomodoro-Donna.nanopress.it

Infatti, la legge non ammette  l’aggiunta dell’acqua nelle fasi di preparazione della passata di pomodoro. Il test ha comunque permesso di accertare che in nessun campione di passata di pomodoro era presente acqua aggiunta.

Nella classifica delle passate di pomodoro primi sono Mutti e Alce

Al primo posto della classifica della passate di pomodoro troviamo quella Mutti da 700 g e Alce Nero Bio da 500 g. Entrambi i marchi hanno ottenuto un punteggio di 71 e quindi sono state riconosciuti come i Migliori del Test.

passate di pomodoro-Donna.nanopress.it

Si è invece classificata al terzo posto con 69 punti la passata di pomodoro Petti extrafine da 700 g. Al quarto posto della classifica si sono piazzate le Conserve della Nonna Pomodoro dolce dell’Emilia Romagna da 700 g e al quinto la passata verace Cirio da 700 g con 67 punti.

Invece, con 63 punti ha vinto il titolo di Miglior Acquisto la passata di pomodoro tradizionale La Torrente da 700 g.

Esselunga conquista il primo posto per la polpa di pomodoro

Per quanto riguarda la classifica delle polpe di pomodoro, nel test di Altroconsumo ha conquistato il primo posto la polpa di Esselunga 3 x 400 g. Con 74 punti Esselunga si è quindi aggiudicata il riconoscimento come polpa di pomodoro Migliore del Test.

passate di pomodoro-Donna.nanopress.it

Al secondo posto, con 73 punti, si è invece classificata la Casar Polpadoro finissima 3 x 400 g, e a seguire la polpa prona De Rica 100% italiano 3 x 400 g, la Polpa Di Pomodoro finissima Biologica Viviverde Coop 2 x 210 g e la polpa finissima Ortolina 3 x 400 g.

Agli ultimi posti della classifica si trovano invece la Polpa di Pomodoro Bio 500 g Alce Nero con 58 punti e la Polpa di pomodoro Bio 2 x 400 g Naturasì con 56 punti.