Pulire la doccia, tutti i consigli per non fare errori

La pulizia del bagno e, soprattutto, della doccia può essere noioso e faticoso. Quanto volte ci siamo arrese davanti al calcare, oppure, al piatto doccia macchiato da muffa e sporco? Ebbene, oggi vogliamo darvi tutti i consigli utili per non fare errori e avere una doccia perfettamente pulita.

da , il

    come pulire la doccia

    Pulire il bagno è una vera e propria incombenza, ma ancor di più lo è pulire la doccia. Oltre alla fatica, pulire il box doccia è anche scomodo, perché spesso non si riescono a raggiungere tutti gli angoli e si finisce per lasciare il lavoro a metà prese dallo sconforto. Se l’incubo del bagno sporco continua a perseguitarvi con macchie difficili da mandare via, come il nero sul piatto doccia o il calcare incrostato; ecco alcuni consigli utili per non fare più errori e avere un bagno splendente e una doccia super pulita e brillante.

    Pulire il box doccia in cristallo

    pulire box doccia cristallo

    Chi ha un box doccia in cristallo sa bene quanto il calcare sia il nemico numero uno da sconfiggere. Per eliminare le incrostazioni dalla doccia potete ricorrere ai tradizionali prodotti in commercio, oppure, se avete la pelle delicata potete creare un detersivo anticalcare fai da te.

    Ciò che vi occorre è dell’aceto di vino bianco, un po’ di bicarbonato e del limone; insomma, ingredienti facilmente reperibili in dispensa.

    Come pulire le piastrelle della doccia

    pulire doccia pareti

    Il secondo step nella pulizia del box doccia, consiste nel disinfettare le piastrelle per eliminare germi e batteri. Anche in questo caso, potete servirvi del detersivo fai da te, usato per eliminare il calcare, e una spugnetta abrasiva.

    Strofinate tutte le piastrelle e le vie di fuga fra le singole mattonelle, in modo da eliminare ogni traccia di sporco. Risciacquate abbondantemente con acqua tiepida.

    Come eliminare le macchie di muffa dalla doccia

    pulire il box doccia dalla muffa

    All’interno della doccia, purtroppo, spesso si vengono a creare tutto intorno ai bordi delle orribili e antiestetiche macchie nere. Ebbene, non è nient’altro che muffa.

    Ma come eliminarla? Potete usare una spugna abrasiva e un solvente fatto in casa, utilizzando bicarbonato, acqua tiepida e acqua ossigenata. Strofinate la spugna bagnata sulle macchie e il gioco è fatto.

    In caso di macchie nere molto forti e persistenti, potete procedere utilizzando una scopa a vapore, la quale riuscirà senza dubbio a eliminare la muffa e disinfettare tutto il piatto doccia.

    Come pulire un box doccia in plastica

    pulire box doccia plastica

    In caso abbiate un box doccia in plastica, anche questo sarà soggetto a macchie e calcare. Queste possono essere eliminate utilizzando un prodotto specifico per la pulizia del bagno, oppure, usando un semplice detersivo fatto in casa con aceto e acqua calda.

    Pulire le macchie scure dal piatto doccia

    pulire piatto doccia

    Se il vostro piatto doccia è datato, sicuramente si saranno formate nel corso degli anni delle macchie scure.

    Invece di farvi prendere dallo sconforto, procedete con tanto olio di gomito, una spugna abrasiva e una soluzione realizzata con aceto bianco, acqua calda e alcol denaturato.

    Procedete strofinando la spugna bagnata su tutta la superficie del piatto doccia e risciacquate abbondantemente. Ripetete l’operazione in caso di macchie difficili e resistenti.