Smalto sui vestiti? Come rimuovere la macchia in pochi passaggi

Rimuovere lo smalto dai vestiti non è poi così difficile. In pochi passaggi potete rimuovere la macchia completamente.

Macchie di smalto sui vestiti
Macchie di smalto sui vestiti – Donna.Nanopress.it

Per avere una manicure perfetta non c’è bisogno di andare da un professionista ed infatti con pochi e piccoli passaggi potrete ottenere un risultato simile. Basterà infatti un semplice smalto per unghie del colore desiderato per apparire già al meglio. L’unico consiglio è di restare immobili.

Spesso però questo non succede e ci si ritrova con le mani completamente sporche di smalto. Può capitare però anche che si tocchi con lo smalto ancora fresco i capi e si macchino. Così come può succedere di far cadere la boccetta di smalto e perdere grandi quantità di colore. È un danno irreparabile?

smalto
smalto – donna.nanopress.it

Con una piccola distrazione quindi si possono macchiare tappeti, tessuti o pavimenti. Non tutto è perduto però perché si può provare a porre rimedio a questo piccolo danno fatto. Con dei semplici passaggi potrete provare a togliere le macchie che sembrano impossibili da rimuovere.

Macchie di smalto: come rimuoverle

Rimuovere le macchie di smalto come abbiamo detto non è impossibile e si possono provare alcuni rimedi che aiutano a toglierle. Andiamo a vedere nel dettaglio per ogni categoria:

  • Macchie sul pavimento: se lo smalto finisce sul pavimento la prima considerazione da fare è che tipo di pavimento è quello in cui lo smalto è caduto. Ad esempio se ci sono delle piastrelle le macchie vanno lasciate asciugare prima di rimuoverle ad esempio con una lametta o con acetone(solvente apposito per rimuovere lo smalto dalle unghie). Se invece lo smalto cade sul parquet potete utilizzare la lacca per capelli. Come? È semplice basterà spruzzare abbondantemente il prodotto sullo smalto e lasciare agire per circa 20 minuti prima di rimuovere il tutto con un panno umido. In ogni caso è sempre meglio provare il rimedio su un piccolo angolo nascosto del pavimento.
lacca per capelli per togliere macchie di smalto
lacca per capelli per togliere macchie di smalto – donna.nanopress.it
  • Macchie sui tessuti: quando cade dello smalto sui tessuti prima di procedere è bene informarsi sui materiali leggendo l’etichetta. Se il tessuto contiene infatti acetato o triacetato è necessario portare il capo in tintoria mentre per gli altri casi puoi procedere da casa. Di seguito andremo a vedere nel dettaglio i vari materiali.
  • Cotone: basterà prendere un foglio di carta e dell’acetone. Il foglio andrà applicato sulla parte dove c’è la macchia di smalto e con un batuffolo di cotone imbevuto di acetone potete andare a tamponare il retro della macchia, poi dovrete risciacquare con acqua. Il processo va ripetuto più volte finché non è completamente rimosso e solo a quel punto il capo potrà essere lavato in lavatrice.
  • Jeans: il procedimento è lo stesso del cotone ma se c’è una macchia particolarmente resistente si può aggiungere dell’alcol denaturato.
  • Seta: questo tessuto è molto delicato e per questo potrete tendere per portarlo in tintoria oppure potrete provare a casa facendo molta attenzione. Nel caso in cui la scelta ricada sulla seconda opzione potete utilizzare della lacca per capelli con uno spazzolino da denti. Basterà fare movimenti circolari con lo spazzolino bagnato di lacca. Se la macchia sarà andata via potrete procedere con il lavaggio.
  • Per le macchie di smalto secco invece potete utilizzare dell’acqua ossigenata. Attenzione però perché potrebbe avere un effetto schiarente e potrete danneggiare i vostri capi perciò meglio fare una prova in una parte poco visibile.