Poesie per la maestra da dedicare per la fine dell’anno scolastico

Poesie per le maestre
Poesie per le maestre

Si avvicina la chiusura delle scuole, il calendario dell’anno scolastico in tutta Italia volge al termine, i bambini sono felici di andare in vacanza, ma un po’ di tristezza c’è perchè si lasciano i compagni per i tre mesi estivi, c’è anche qualcuno che finisce un ciclo importante della scuola. C’è chi ha frequentato l’ultimo anno della scuola dell’infanzia, chi l’ultimo delle scuole elementari, è per questo che sarebbe carino dedicare una bella poesia o una filastrocca alla maestra o imparare dei semplici versi sulla fine dell’anno scolastico.

Poesia per la maestra della scuola materna

I miei primi passi nella scuola
grazie a te.

Sempre attenta ai miei capricci,
sempre attenta ai miei pasticci,
sempre attenta alla mia educazione.

La mia cara ed unica maestra d’asilo,
La mia seconda mamma fuori di casa,
la mia sicurezza insieme agli altri bambini.

Semplicemente grazie di essere qui
a farmi diventare più grande.
Un grazie con il cuore a te maestra,
unica, inimitabile, dolce e severa,
come è giusto che sia.

Poesia per la maestra di inglese

I love you … potrei dirti,
così da farti capire che un pò di inglese
ho imparato da te.

Thank you … e cioè grazie,
grazie per la tua serietà,
grazie per la tua professionalità,
grazie perchè … english language
is so beautiful.

La lingua inglese è bellissima si,
ma bellissima perchè tu, cara maestra,
l’hai resa ai nostri occhi ed orecchie, tale.

Ogni tuo insegnamento
mi ritornerà utile nella vita,
ne sono sicuro e per questo, ancora,
ti dico semplicemente,
thanks soo much my sweet english teacher.

Poesia per la maestra di matematica

Amare la matematica è possibile ?
Si, se ad insegnarla è una maestra come te.

Quanto duro è stato il tuo compito
durante questi anni.

Insegnarci numeri e formule
non è facile,
se non se ne capisce l’importanza.
Ma tu ci hai insegnato la loro utilità,
ci hai fatto intendere quanto la matematica
sia fondamentale nella vita di tutti i giorni.

Chissà, forse non sono stato
un buon alunnonella tua materia,
ma so che un giorno, molto presto,
dovrò renderti grazie per i tuoi insegnamenti.

Ma perchè aspettare nel ringraziarti mia maestra,
quando so già che tutto quello che mi hai insegnato
mi ritornerà utile.

Non aspetto oltre e ti dico mille grazie,
mille grazie per la tua devozione
alla tua materia, alla tua scuola,
ma soprattutto a noi ragazzi.

Grazie, grazie e grazie.

Poesia di fine anno: scuola dell’infanzia

Cara maestra ti dobbiamo salutare
ormai passiamo in prima elementare!
Ma non vedi come siamo cresciuti?
È arrivato il momento dei saluti…
Siamo felici di essere promossi
e davvero siamo tutti un po’ commossi
ma questo è giorno di gioia, e in effetti,
basta lacrime! basta fazzoletti!
di Simona Maiozzi

Poesia di fine anno

Un anno è già passato,
ed io sono più grande…
di cose nuove e belle,
ne ho fatte proprio tante!
Adesso siamo a giugno,
ed in vacanza andrò,
così più riposato
a settembre tornerò.
di Gemma Fanara