Belle mangiando: i cibi per eliminare i difetti

da , il

    Belle mangiando: i cibi per eliminare i difetti

    Prendete la lista della spesa e aggiungete ciò che state per leggere. Anzichè andare in profumeria, oggi per essere belle e trovare i rimedi per cancellare i difetti, basta riempire il carello con gli alimenti giusti. A ogni donna il suo piatto. La bellezza è estremamente condizionata da una alimentazione corretta. Ma non solo, ci sono proprio dei cibi mirati per contrastare acne, rughe, malumore e tanti altri fastidiosi impicci che ci troviamo spesso davanti. Quindi, carta e penna e segnatevi gli ingredienti di bellezza!

    Se soffrite di acne e fastidiosi brufoletti che vi tormentano e vi rendono il make up difficile, aggiungete al carrello pesce e frutta secca. Mentre sarebbe meglio evitare cibi raffinati a base di farina non integrale, come il pane bianco ed i cereali zuccherati. Dovete sapere che i cibi ricchi di Omega 3 aiutano a controllare le infiammazioni, inclusa l’acne. Quindi non fatevi mai mancare merluzzo, noci e soprattutto salmone, vero toccasana per una pelle liscia e purificata.

    Se le vostre unghie sono fragili e si rompono sempre, ciò che vi serve è un’alimentazione ricca di proteine. Bisognerebe assumerne 45 e 65 grammi al giorno. Via libera a carne, uova, pesce e frutta secca. In sole due settimane vedrete che le vostre unghie saranno più forti e resistenti.

    Passiamo ora a un altro tormento per le donne: i capelli. Li avete fragili, con doppie punte e che si spezzano? Ora basta, bisogna poter sfoggiare una chioma perfetta, folta e lucente! Il vostro amico sarà il the verde: la caffeina contenuta rallenta la produzione di una sostanza chimica che indebolisce i follicoli del cuoio cappelluto rendendo la radice del capello più sottile. Per goderne di tutti i benefici dovete bee da due a tre tazze al giorno. Ma se la perdita di capelli e il loro indebolimento è considerevole, questo potrebbe essere un segnale della mancanza di zinco nel vostro organismo. Per aumentarne il quantitativo nella vostra dieta quotidiana fate scorta di cibi che ne sono ricchi quali: polpa di granchio, yogurt, fagioli, piselli e semi di girasole.

    L’elisir di giovinezza invece dov’è? Per prevenire o rallentare l’invecchiamento della pelle non deve mancare in tavola l’uva. Frutto ricchissimo di antiossidanti, quali la vitamina c, che agiscono come dei protettori della vostra pelle, riparando e prevenendo la prematura disidratazione, le zampe di gallina e l’invecchiamento causati da delle sottili molecole chiamate radicali liberi.

    Pensate, un grappolo d’uva vi regala ben il 20% del vostro fabbisogno giornaliero di vitamina c, aiutando allo stesso tempo la reazione chimica volta a preservare l’elastina, che mantiene la vostra pelle tonica. E, udite udite, altro amico di giovinezza è un bel bicchiere di vino!

    Preso appunti? Buon appetito e buona bellezza a tutte!