Rinascimento, collezione Autunno Inverno 2013-2014 [FOTO]

da , il

    Rinascimento ci presenta la sua nuova collezione di abbigliamento per l’autunno inverno 2013-2014, una linea elegante e sofisticata che riesce ad adattare forme classiche a un mood giovanile e sbarazzino, coniugando femminilità e carattere. La griffe realizza da alcuni anni collezioni dedicate alle giovani fashion victim che adorano uno stile bon ton e ricercato, premiando abiti e minidress ispirati alla moda anni ’50 e anni ’20, ma senza dimenticare tocchi più sbarazzini e spiritosi per i capi casual.

    In questo la griffe Rinascimento si allinea con altri brand che premiano un gusto più classico, come Motivi che proprio di recente ci ha proposto la sua collezione di abbigliamento invernale. Tra i grandi ritorni troviamo nella proposta invernale di Rinascimento il little black dress, capo immancabile nell’armadio di una vera fashion victim, e le gonne a ruota, grande passione degli stilisti quest’anno soprattutto nelle versioni plissettate dal sapore vintage.

    Al pari di altre griffe come Liu Jo, anche Rinascimento punta su una palette cromatica che valorizza le tonalità scure e in particolare il nero, colore dell’eleganza per eccellenza. Nelle immagini della nostra fotogallery troverete diversi modelli di abiti e minidress. La linea comprende infatti abiti con gonna a ruota proposti in versioni con corpetto smanicato e cintura in vita, oppure con maniche a tre quarti e gonna plissettata lunga sul ginocchio.

    Deliziosi i minidress a ruota ricamati su base cromatica rosa cipria, i modelli con ricami a forma di cuore sulla schiena e quelli bon ton con maniche lunghe completati da polsini e colletto bianco a contrasto con il resto della superficie del modello.

    Per le amanti di uno stile più vivace, spazio a minidress con stampa floreale, ma per quelle di noi che vogliono essere seducenti e raffinate al tempo stesso, spazio ad abiti a tubino. La linea comprende tubini lunghi sul ginocchio con fantasia fiorata in bianco e nero, varianti nel più classico total black corte o lunghe e spesso arricchite da volant, e modelli ricamati con effetto pizzo davvero eleganti.

    La collezione di cappotti Rinascimento vuole forme classiche in nero con collo a pistagna, cappotti in lana bicolor o grigi e modelli con maniche a contrasto in ecopelle nera trapuntata rispetto al resto della superficie in lana. Ma non mancano nella collezione Rinascimento capi più casual, dai jeans ai pantaloni stampati da abbinare a maglie e cardigan con motivi in toni scuri. Chiodi in ecopelle con volant inferiori abbinati a gonne a ruota sempre in ecopelle nera completano la collezione.

    Voi cosa ne pensate? Vi piace?