Come avere gambe toniche e snelle: quattro esercizi da fare tutti i giorni

Come avere gambe toniche e snelle: quattro esercizi da fare tutti i giorni
    Come avere gambe toniche e snelle: quattro esercizi da fare tutti i giorni

    Siamo quasi in estate e con i primi caldi le gambe inevitabilmente si scoprono, mostrando in molti casi i danni delle abbuffate invernali e di una vita troppo sedentaria. La domanda che ci si pone è: come avere gambe toniche e snelle? La risposta sta in quattro esercizi da fare tutti i giorni per ritrovare la forma perduta. Fare fitness ed esercizio fisico, non solo fa bene alla salute del corpo, ma fa bene anche alla psicologia, permettendo di smaltire ansia e stress date dal lavoro e dai mille impegni quotidiani. ‘Staccare la spina’ con un po’ di sport, fa bene alle gambe per renderle più toniche, ma è anche utile per ritrovare l’energia e il relax. Ma quali sono i quattro esercizi per avere gambe toniche e snelle?

    Oltre all’allenamento è importante bere molta acqua e introdurre nell’alimentazione cibi ricchi di sali minerali e vitamine come la frutta e la verdura che contribuiscono a migliorare la circolazione sanguigna. Perchè siano efficaci, gli esercizi vanno fatti quotidianamente per almeno quindici minuti al giorno, sono semplici da eseguire e aiutano ad avere gambe più toniche e snelle.

    La candela
    Questo esercizio è utile per tonificare i muscoli dell’interno coscia. Deve essere ripetuto in tre serie da quindici, intervallate da qualche minuto di riposo. Bisogna essere supine e alzare le gambe unite fino a formare un angolo retto con il busto. Quindi aprire e chiudere le gambe con un movimento lento, tenedole perpendicolari al pavimento.

    Gli slanci indietro
    Sono perfetti per rassodare i glutei e la parte posteriore delle gambe. L’esercizio va fatto per quindici volte e ripetuto in tre serie. Messi in posizione inginocchiata ‘a gattoni’, sollevare all’indietro la gamba destra, tenendola dritta e spingendola verso l’alto. Ripetere l’esercizio con la gamba sinistra.

    Gli affondi
    Questo esercizio va bene per tonificare e snellire i muscoli anteriori e posteriori di gambe, compresi i glutei. In piedi con le gambe leggermente divaricate, portare avanti il piede destro come per fare un passo molto lungo e appoggiarlo a terra. Con il peso su questa gamba, bisogna piegarsi fino a che la coscia non sia parallela al pavimento. Con movimento fluido e controllato, tornare alla posizione di partenza e ripetere l’esercizio con l’altra gamba. Fare dieci affondi delle gambe per tre ripetizioni.

    Gli slanci laterali
    Per tonificare la parte esterna delle gambe, posizione in piedi a gambe leggermente divaricate, sollevare lateralmente la gamba destra, e tornare alla posizione di partenza. Non è necessario alzare molto la gamba. Sempre tre serie da quindici per gamba.

    637

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereConsigli saluteFitnessSalute
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI