Dieta della ricotta: menù fresco e leggero per ridurre il girovita

da , il

    Dieta della ricotta: menù fresco e leggero per ridurre il girovita

    La ricotta è uno dei pochi formaggi che possiamo mangiare senza sentirci in colpa. Ricco di proteine animali e calcio, è un alimento gustosissimo e dietetico. Abbiamo visto che il calcio è essenziale nell’alimentazione, a volte è necessario una dieta ricca di calcio per mantenersi in forma e combattere l’osteoporosi. Se invece volete un menù un po’ più leggero, la dieta della ricotta è quello che fa per voi. Proteine e calcio in un menù tutto da gustare e soprattutto per diminuire il girovita e affrontare la prova costume.

    La dieta della ricotta è semplicissima da seguire, i piatti possono essere preparati anche dai profani della cucina. La ricotta inoltre è un ingrediente versatile, sia nelle pietanze che nei dolci. Quindi sbizzarritevi con questa dieta della ricotta e vedrete che andare in spiaggia non sarà più un’ansia.

    Lunedì

    Colazione: 1 tazza di latte di soia + cereali.

    Spuntino: un cestino di fragole.

    Pranzo: 2 pomodori ripieni con riso,verdure e carne + 1 mela.

    Spuntino: 1 arancia.

    Cena: passato di verdure + lattuga condita con un cucchiaino d’olio d’oliva e succo di limone + 60 g di ricotta fresca.

    Martedì

    Colazione: 1 caffè d’orzo + 1 yogurt bianco magro.

    Spuntino: 2 kiwi.

    Pranzo: sformato delicato fatto con patate,ricotta,cipolle ed un po’ di prosciutto + insalata condita con succo di limone.

    Spuntino: 1 pera.

    Cena: 60 g di bresaola + 5 fette di ananas fresco.

    Mercoledì

    Colazione: 1 caffè d’orzo + 4 biscotti secchi.

    Spuntino: mezzo ananas.

    Pranzo: mousse di finocchi e ricotta fatta con un vasetto di yogurt bianco magro + 1 pomodoro crudo scondito.

    Spuntino: 1 banana.

    Cena: passato di verdure + 50 g di ricotta fresca.

    Giovedì

    Colazione: 1 tazza di tè verde + 2 fette biscottate con marmellata.

    Spuntino: 4 prugne gialle.

    Pranzo: omelette ricotta e spinaci + 4 fette di pane alla soia.

    Spuntino: centrifugato di carote.

    Cena: petti di pollo alla griglia + 50 g di ricotta + 1 pomodoro crudo scondito + 2 cracker

    Venerdì

    Colazione: succo di pomodoro + 1 fetta di pane ai cereali.

    Spuntino: centrifugato di carote.

    Pranzo: 60 g di mezze penne tricolori fatte con pomodorini, ricotta e basilico + mezzo ananas.

    Spuntino: 1 mango.

    Cena: 100g ricotta + mezzo ananas + 1 banana.

    Come per la dieta del prosciutto, anche nella dieta della ricotta il weekend è libero, potete concedervi qualche sfizio come aperitivo, menù più ricco o cena con gli amici!