Acqua micellare sui capelli, provaci: penseranno tutti che sei uscita dal parrucchiere

Acqua micellare, è uno di quei prodotti che non possono mancare nel beauty di tutte le donne. Si usa per detergere il viso e per struccarlo senza aggredirlo.

acqua micellare
Capelli – donna.nanopress.it

Dovrebbero usarla anche coloro che non hanno l’abitudine di truccarsi perché una buona routine che comprende l’utilizzo dell’acqua micellare mantiene i pori aperti e fa sì che la pelle appaia sempre radiante.

L’acqua micellare contiene le micelle, ovvero delle molecole che assorbono tutte le impurità presenti sul viso e la sporcizia. Alla fine del trattamento lascia la pelle morbidissima, idratata, pulita e non la danneggia come molti altri struccanti fanno.

Acqua micellare, i suoi molteplici utilizzi, dalla pelle del viso ai capelli

Utilizzarla per la skin care è fondamentale se si vuole salvaguardare la pelle e la si vuole mantenere giovane fino a tarda età. L’acqua micellare è utile non soltanto per struccare la pelle ma è anche un toccasana per i capelli. Se usata sulle nostre chiome può dare degli effetti sbalorditivi.

Acqua micellare nei capelli
Acqua micellare nei capelli – donna.nanopress.it

Non solo elimina il sebo in eccesso ma lenisce anche il cuoio capelluto. Ecco perché la gran parte degli shampoo e dei balsamo in commercio la contiene. Quindi chiunque di noi ne fa già uso ma probabilmente non lo sa così come non sa che può essere utilizzata direttamente sui capelli al posto dello shampoo. Usata in questo modo regala grandi benefici.

Come applicare la soluzione sui capelli

L’acqua micellare va utilizzata dapprima sulle zone critiche come per esempio la frangia, il ciuffo e la radice dei capelli dato che sono queste le zone che si sporcano frequentemente. Chiunque di noi si sarà reso conto che un giorno dopo aver fatto lo shampoo le lunghezze si mantengono pulite mentre la cute, il ciuffo e la frangia diventano subito lucidi dando la sensazione di sporco.

Per eliminare una volta per tutte il problema basta massaggiare sui capelli bagnati l’acqua micellare, poi spostarla sulle lunghezze fino ad arrivare alle punte in modo da lavare i capelli accuratamente. E’ fondamentale sciacquare bene dopo aver massaggiato a lungo la cute e applicare in seguito una crema idratante oppure il balsamo adatto ai propri capelli.

L’acqua micellare non va usata in grandi quantità, ne basta qualche goccia appena. Esagerare vuol dire rischiare di ottenere gli effetti contrari a quelli desiderati ovvero capelli grassi, unti. E’ indicata soprattutto per coloro che hanno i capelli tinti perché protegge il capello ed il colore, lo mantiene brillante nel tempo.

Quali sono le proprietà del prodotto

Gli elementi base dell’acqua micellare sono appunto le micelle e l’acqua, ma solitamente è arricchita con sostanze lenitive ed idratanti. La gran parte degli ingredienti di questo prodotto sono gli estratti naturali dei minerali e delle piante.

acqua micellare nei capelli
Acqua micellare nei capelli – donna.nanopress.it

La soluzione è migliore rispetto a tutti gli altri detergenti del viso, perché riesce ad agire fino in profondità e non aggredisce la barriera idro-lipidica della pelle.

Sempre a differenza di tutti gli altri prodotti è in grado di struccare la pelle utilizzando delle piccolissime quantità passando delicatamente sul viso un batuffolo di cotone leggermente imbevuto, senza strofinare.

Infine non è necessario risciacquare perché non lascia la pelle unta, anzi, morbidissima regalando una piacevole sensazione. L’acqua micellare è consigliata per tutti i tipi di pelle anche per le pelli sensibili e delicate perché non prova alcuna irritazione.

Come scegliere quella adatta alla propria pelle

Dopo il primo utilizzo dell’acqua micellare sui capelli si potranno già notare importanti differenze. Chi non ne ha ancora una in casa può acquistarla in qualunque negozio scegliendo tra le diverse tipologie proposte. Per l’utilizzo sui capelli va bene qualunque acqua micellare, quella per pelle secca, per pelle soggetta ad arrossamenti o per pelle grassa.

Acqua micellare sui capelli
Acqua micellare sui capelli – donna.nanopress.it

Il prodotto indicato per la pelle secca o per pelli normali contiene una dose extra di sostanze idratanti e di vitamine. Per esempio si trova l’acido ialuronico. Questi ingredienti ricompattano la cute e donano luminosità e morbidezza sia alla cute che ai capelli.

Il prodotto ideale per pelli impure è quello per la pelle mista che invece contiene gluconato di zinco e solfato di rame. Questi ingredienti regolano la produzione di sebo e purificano la cute. L’acqua micellare per pelli miste è particolarmente indicata per chi ha i capelli grassi.

Mentre per le pelli sensibili la migliore è l’acqua micellare che contiene acqua termale, una soluzione priva di coloranti, di alcol, parabeni e sapone, che possono risultare aggressivi e possono anche scatenare reazioni allergiche o irritative.