Rughe in viso: spariranno subito con questo miracoloso ingrediente in cucina | Provalo ora

Ecco cosa puoi usare sul viso per far sparire le rughe. È un ingrediente che trovi in cucina e fa davvero miracoli.

Rughe
Rughe prima e dopo – donna.nanopress.it

La pelle del viso ha bisogno di cure e attenzioni quotidianamente ed è buono curarla con i giusti prodotti. Ma si può utilizzare anche un prodotto che comunemente è presente nelle cucine di tutti. L’oro liquido, così lo chiamavano i Fenici, l’olio di oliva ed era utilizzato anche dai Greci per ammorbidire la pelle e per rendere lucidi i capelli. Nel tempo è stato poi scoperto che l’olio ha molti benefici sulla pelle del viso.

L’olio di oliva è infatti caratterizzato da molte proprietà come idratante, tonificante, antiossidante. Inoltre ci sono sia vitamina E e vitamina A, la prima contrasta i radicali liberi e la seconda rigenera la cute. Poi protegge anche dagli agenti atmosferici quali vento e freddo e dal tempo tempo che passa.

Olio di oliva sul viso: i benefici

Uno dei benefici dell’olio di oliva sul viso è sicuramente la detersione. Il grasso elimina il grasso ed è anche in grado si sciogliere lo sporco. L’olio di oliva infatti può essere anche utilizzato per struccarsi e rimuovere il trucco dalla pelle. Ha un’azione profonda ma allo stesso tempo anche delicata.

olio d'oliva
olio d’oliva – donna.nanopress.it

È molto semplice utilizzare l’olio sul viso, basta prendere circa un cucchiaino di olio d’oliva oppure olio extravergine d’oliva e massaggiarlo con le mani sul viso asciutto. Una volta terminato il massaggio si può risciacquare il viso e si possono utilizzare due metodi:

  • si può utilizzare un panno in microfibra inumidito, che fa anche un leggero scrub andando a rigenerare la pelle;
  • oppure si può usare un detergente schiumogeno, e si fa quella che è chiamata ‘doppia detersione’, ovvero olio + schiuma. Questo metodo è sicuramente più delicato del primo.

Per capire quale sia il metodo più adatto bisogna fare delle prove poiché dipende dalle esigenze della pelle e anche a seconda del clima. Ma solitamente si consiglia il primo metodo per chi ha una pelle mista o grassa e il secondo per chi ha una pelle normale, secca o sensibile. L’olio di oliva è quindi ottimo per la pelle soprattutto quella sensibile poiché lascia la pelle molto liscia.

L’olio di oliva è ottimo per l’esfoliazione

Per un esfoliazione naturale si può usare l’olio d’oliva insieme ad altri pochi ingredienti che si trovano in cucina. Alcuni esempi di scrub con l’olio d’oliva:

  • Scrub con zucchero di canna: miscelare mezzo cucchiaio di olio extravergine d’oliva con mezzo cucchiaio di zucchero di canna. È adatto a chi ha la pelle sensibile.
  • Scrub con sale marino: miscelare anche qui mezzo cucchiaio di olio extravergine d’oliva con mezzo cucchiaio di sale marino. Massaggiare solo sulla zona T dove si concentrano le impurità del viso.

Prevenire i segni del tempo con l’olio d’oliva

L’olio di oliva è ottimo anche per prevenire i segni del tempo grazie alla sua funzione elasticizzante. Basterà utilizzare qualche goccia di olio di oliva sul viso pulito e asciutto, puoi aiutarti anche con un discetto di cotone.

Ad agire sono le proprietà antiossidanti e leviganti dell’olio che fa rallentare l’invecchiamento della pelle del viso. Per ottenere un effetto più efficace e duraturo si può una volta a settimana utilizzare l’olio di oliva con dei messaggi mirati.

olio d'oliva rughe
olio d’oliva rughe – donna.nanopress.it

I movimenti più efficaci sono quelli circolari e il picchiettio con i polpastrelli poiché vanno a riattivare la circolazione del viso. Dopo aver effettuato il massaggio si tampona l’olio d’oliva in eccesso con un discetto di cotone.

Introdurre l’olio di oliva nella skincare quotidiana è un booster in più poiché fornisce idratazione e nutrimento.