Bicarbonato di sodio come alleato di bellezza: 5 modi per sfruttarlo

Il bicarbonato di sodio, lo abbiamo tutti noi in casa, in particolare in cucina e in bagno perché risolve tanti problemi, alcuni di questi impensabili.

Bicarbonato
Bicarbonato – donna.nanopress.it

In genere lo usiamo per cucinare, ma anche per lavare, sgrassare e disincrostare le pentole e le stoviglie oppure per lavare il bucato perché ha delle proprietà eccezionali anche in questo settore.

Se aggiunto in lavatrice non solo pulisce e disinfetta i capi, ma li rende morbidissimi, molto di più dell’ammorbidente.

Un po’ di bicarbonato con l’aggiunta dell’aceto, regala grosse soddisfazioni. La pasta applicata sul lavandino o sul piano cottura di acciaio, può sostituire qualunque prodotto, il risultato è una lucentezza mai vista prima. Il tutto senza spendere nemmeno un centesimo.

Bicarbonato di sodio, ecco tutti i segreti che in pochi conoscono

Per chi non lo sapesse, il bicarbonato di sodio, può essere usato addirittura sulla pelle,  perché libera i pori e permette di mantenere un buon regime di bellezza a qualunque età. In particolare il bicarbonato di sodio è perfetto per la pelle e per i capelli.

Ha un’azione lenitiva, sbiancare, per cui si può usare anche per lavare i denti, cura la pelle infiammata, migliora il colorito del derma rendendolo roseo, pieno di vita, che tanto ricorda la pelle di un neonato.

Inoltre lo possiamo utilizzare anche in grandi quantità, diversamente dei detersivi e dei prodotti per la cura del corpo perché non ostruisce i tubi, non danneggia l’ecosistema e non fa male gli animali. Insomma parlando di bicarbonato di sodio è davvero difficile trovare degli svantaggi.

Come usare il bicarbonato di sodio sul viso per rimuovere la pelle secca

Si può usare per il viso ma non frequentemente perché è leggermente abrasivo e alla lunga può seccare il derma e causare problemi soprattutto se si ha la pelle delicata. Per cui per rimuovere la sporcizia, le cellule morte e liberare i pori ostruiti, alleviando l’infiammazione basta usarne un cucchiaio.

bicarbonato di sodio-Donna.nanopress.it

Prima di tutto bisogna mescolarlo con l’acqua finché non raggiunge una consistenza cremosa. Una volta fatto, si strofina direttamente sulla pelle. Per avere il massimo effetto lenitivo si combina con il miele, con l’avena, quella che si ottiene è una maschera.

Si spalma sul viso e si massaggia, poi si lascia in posa per qualche minuto e infine si sciacqua. Il procedimento va ripetuto una volta alla settimana, per avere dei risultati grandiosi.

Migliorare il colorito della pelle sotto le ascelle, ecco come

In alternativa il bicarbonato di sodio si può usare anche come deodorante naturale, per sbiancare la pelle delle braccia, in particolare quella sotto le ascelle che spesso diventa scura. Questo succede perché si usano i deodoranti aggressivi che contengono alcool e alluminio.

bicarbonato di sodio-Donna.nanopress.it

Fa la parte sua anche la rasatura soprattutto se la si effettua nella maniera sbagliata, con una lama opaca che si passa direttamente sulla pelle secca, senza idratata, senza utilizzare creme o schiume. In questo modo non solo si fa scurire la pelle ma si causa anche l’ispessimento.

Per migliorare il colorito della pelle eliminando il prodotto che rimane tra le pieghette che difficilmente va via lavando con acqua e sapone e la pelle morta, si applica il bicarbonato di sodio co l’acqua, che insieme creano una pasta densa e cremosa.

Mentre si applicano, si massaggia delicatamente la zona, poi si lascia agire il prodotto per 5 minuti e si risciacqua. In questo modo il bicarbonato diventa un ottimo deodorante naturale che si può utilizzare in sostituzione di molti altri prodotti che alla lunga possono essere dannosi.

Maschera viso e capelli, le proprietà del bicarbonato di sodio

Poi si può utilizzare per lavare il viso alla fine della giornata, è antinfiammatorio per cui se si hanno problemi alla pelle può risolverli con poco impegno. Si aggiunge soltanto una goccia d’acqua e poi una goccia di tea tree oil, che combatte brufoli e profuma il viso. La pasta va lasciate in posa per 10-15 minuti, poi si sciacqua tamponando e si idrata la zona.

bicarbonato di sodio-Donna.nanopress.it

Per preparare una maschera per il viso che purifica la pelle, si aggiunge il limone. Si mescolano insieme il succo di mezzo limone, con due cucchiai di bicarbonato, un cucchiaino di miele che bilancia l’acidità. La soluzione si applica sulla pelle scura e si lascia in posa 10 minuti.

Per quanto riguarda​ i capelli​, si usa il bicarbonato per eliminare il grasso, anche come alternativa allo shampoo. Si versa un pizzico di bicarbonato sul cuoio capelluto e si strofina con le dita massaggiando delicatamente.