Birra sui capelli, non immagini ciò che accadrà subito dopo: vorranno sapere tutti il segreto

Il mondo della bellezza si rinnova sempre, di giorno in giorno ci sono sempre più novità interessanti, pronte a cambiare la nostra vita. La birra sui capelli è un esempio valido.

birra nei capelli
Birra nei capelli – Donna.Nanopress.it

La birra versata sui capelli, è una delle novità più recenti che tutti stanno mettendo in atto per avere dei capelli bellissimi, senza dover andare necessariamente da un professionista.

Per quanto possa risultare strano, la birra sui capelli è veramente miracolosa, più è scura più fa bene alla chioma.

Birra sui capelli, tutto ciò che c’è da sapere

La birra, contiene calcio, ferro e rame, che vanno a preservare il capello, lo rendono molto più forte, prevengono la caduta e fanno sì che la chioma riesca a mantenere il suo colore naturale. Per quanto riguarda la lucentezza e l’idratazione, sono garantite dal malto e dal luppolo, mentre la vitamina B e il magnesio, migliorano l’aspetto generale dei capelli.

Birra sui capelli-Donna.nanopress.it

Quando la birra viene a contatto con il cuoio capelluto, fa circolare il sangue ancora meglio rispetto a prima, quindi promuove la crescita del capello che difficilmente cade, perché diventa più resistente.

Come usare la birra sui capelli

Per utilizzare la birra sui capelli, si prende una bottiglia, si apre e si versa dentro un bicchiere, non è necessario che sia fredda da frigorifero, va bene anche la birra a temperatura ambiente. Il risultato sarà identico.

Versare la birra dalla bottiglia al bicchiere è fondamentale per eliminare un po’ di alcol. A questo punto bisogna scaldarla fino a quando l’alcol non sarà completamente evaporato. Una volta fatto, lavare i capelli, applicare lo shampoo e poi risciacquare. Dopo il risciacquo, versare la birra calda direttamente sulla chioma e farla riposare almeno per mezz’ora.

Birra sui capelli-Donna.nanopress.it

Trascorso il tempo necessario, risciacquare. Il risultato finale sarà un po’ deludente perché i capelli sembreranno un po’ più duri rispetto al solito. Dopo il trattamento quindi basterà utilizzare il balsamo per averli morbidi come sempre ma ancora più forti e resistenti.

La birra come schiarente

La birra, può essere utilizzata anche in molti altri modi, per ottenere risultati diversi. Per esempio può tornare utile a chi vuole schiarirli. Questa tecnica andava di moda negli anni 50 70.

Birra sui capelli-Donna.nanopress.it

Le nostre mamme e nonne, la usavano per schiarire i capelli naturalmente. Si tratta di un rimedio naturale, che non fa male al capello, che consente di ottenere un risultato finale bellissimo.

Ecco come usarla correttamente

Per schiarire i capelli, basta travasare la birra in un recipiente fin quando ogni traccia di schiuma non sarà stata eliminata. Poi si versa direttamente sui capelli e la si lascia in posa per 10-15 minuti. Se i capelli sono molto lunghi, per evitare di sporcare per terra o sprecare la birra inutilmente, non riuscendo a distribuirla in modo corretto, si consiglia di metterli in ammollo nella bottiglia stessa. Dopo averli bagnati tutti, fin dove si vuole, si possono estrarre e lasciarli in posa per mezz’ora.

Birra sui capelli-Donna.nanopress.it

Il tempo di posa varia in base al risultato finale che si vuole ottenere. Basta mezz’ora per ottenere un risultato da leggero a medio. Se il risultato ottenuto dovesse essere poco evidente, bisognerà ripetere il procedimento.

Per ottimizzare la cosa si consiglia di avvolgere i capelli nella pellicola trasparente e poi fermarli con una pinza. Infine avvolgerli sotto un asciugamano caldo perché il calore aiuta la birra ad agire e a schiarire i capelli più in fretta.

Ovviamente la birra potrebbe anche seccare la chioma, quindi alla fine del trattamento, proprio come per il precedente, potrebbe succede che i capelli appaiano duri e secchi. Niente paura, non sono affatto rovinati, dopo dopo averli lavati bene, si consiglia semplicemente di usare un bel balsamo districante, che li ammorbidisce e li addolcisce. In questo modo sarà semplice anche pettinarli evitando di strapparli dalla radice o spezzarli.

Si può anche fare una maschera idratante a propria scelta. Per avere capelli forti, è consigliato usare una birra scura. In questo caso, quindi per le schiariture, è bene evitare quella a doppio malto o scura o con elevato contenuto alcolico, perché più la birra è alcolica, più schiarisce il capello. Si corre il rischio di raggiungere un risultato finale veramente scarso e deludente, ovvero i capelli giallo paglierino. In questo caso, l’unica soluzione per risolvere il dramma è ricorrere alla tinta.