Creme solari: tutti i trucchi per applicarla senza errori

Esistono degli errori da non fare con la crema solare, piccole disattenzioni che rischiano di comprometterne l'efficacia e abitudini scorrette che mettono in pericolo la nostra pelle. Ecco come applicare la crema solare nel modo giusto, senza sbagliare.

da , il

    creme solari come metterla senza errori

    Sono performanti solo se usate correttamente, le creme solari. Scopriamo tutti i trucchi per applicare la crema solare senza errori, dalla scelta del fattore di protezione adeguato al proprio tipo di pelle alle regole per una corretta applicazione, non solo al mare ma tutto l’anno. Sono tanti, infatti, i falsi miti che ruotano attorno alle creme solari: sei sicura di sapere proprio tutto quello che c’è da sapere sugli errori da non fare?

    Sceglierla in base al proprio tipo di pelle

    scegliere crema solare giusta

    Non tutte le creme solari sono uguali. La crema solare adatta al proprio tipo di pelle va scelta tenendo conto del fototipo di ognuna di noi: in linea di massima, però, è sconsigliato utilizzare una crema solare con SPF inferiore a 30 durante le prime esposizioni al sole e, soprattutto, è bene applicare sempre una crema solare con SPF alto quando si cerca l’abbronzatura su una pelle chiara e con la tendenza a scottarsi facilmente.

    Applicarla dopo il bagno

    crema solare dopo bagno

    Molto spesso si pensa che la crema solare vada applicata direttamente in spiaggia e solo una volta. In realtà, è bene mettere la crema solare prima di uscire di casa e non quando ci si è già esposti al sole. Per quanto riguarda il mare e la piscina, invece, ricordiamo che l’applicazione della crema solare va ripetuta dopo ogni immersione e, a prescindere dal bagno, ogni due ore circa.

    Metterla tutto l’anno

    Woman using sun cream on the beach

    Sfatiamo un altro mito. La crema solare non va messa solo al mare o in estate, ma va applicata su tutto il corpo anche in città e tutto l’anno (qui i nostri consigli sulle creme solari in inverno). Consigliamo, in particolar modo, di mettere la crema solare viso tutti i giorni per proteggere la pelle dai raggi UV e più in generale da tutti gli agenti esterni che inficiano negativamente sull’invecchiamento.

    Mettere la crema solare anche sotto i vestiti

    crema solare sotto vestiti

    Un’altra convinzione sbagliata è che la crema solare vada messa esclusivamente sulla pelle nuda, quando ci si espone direttamente al sole. In realtà, i raggi UV agiscono anche al di sotto dei vestiti! Specialmente se si trascorre molto tempo all’aria aperta, che sia in campagna, al mare o in città, è fondamentale proteggere dal sole anche le aree del corpo riparate dagli abiti.

    Applicare la giusta quantità di crema solare

    mettere crema solare giusta quantita

    Anche le quantità di crema solare applicata influenzano la sua effettiva performance. Non bisogna esagerare con strati eccessivamente abbondanti, ma neppure risparmiarsi e stendere un velo sottilissimo di crema. Solitamente, è possibile leggere quanta crema solare impiegare sulla confezione di ogni prodotto.

    Controllare la scadenza della crema solare

    scadenza crema solare

    Se la crema solare è scaduta il suo filtro non è efficace contro i raggi UV. Bisogna sempre assicurarsi che la crema solare sia valida: solitamente, la scadenza dal tempo di apertura di una crema solare viso e corpo è di circa 12 mesi. Quindi, mai pensare di poter utilizzare i solari per due stagioni estive di seguito!

    Usare per il viso una crema solare diversa da quella per il corpo

    crema solare viso diversa corpo

    Non è una casualità che esistano creme solari corpo e viso. Le formulazioni e le texture sono differenti, ed è bene quindi scegliere una crema solare per il viso diversa da quella che si adopera solitamente su tutto il corpo.