Doposole: i migliori da provare e come usarli per un’abbronzatura perfetta

Il doposole migliore è quello che idrata, lenisce la pelle e rende l'abbronzatura durevole nel tempo. Sono tante le possibilità tra cui poter scegliere, dal doposole bio al doposole di farmacia per pelli sensibili e reattive.

da , il

    Quando si pensa al doposole, ci si chiede spesso quale sia in realtà la sua funzione specifica e, soprattutto, quale sia meglio scegliere per le proprie vacanze. Esistono doposole di ogni tipo, formulati per rispondere alle esigenze di ogni tipo di pelle, ma prima di tutto un buon doposole dovrebbe essere un trattamento idratante e lenitivo in grado di ritemprare la pelle dallo stress derivato dall’esposizione al sole. I doposole migliori, inoltre, garantiscono una tintarella durevole nel tempo se usati anche al rientro dalle vacanze: provare per credere!

    Crema doposole: a cosa serve?

    Il doposole serve, come già anticipato, a idratare la pelle che in seguito all’esposizione al sole risulta stressata e messa a dura prova.

    Il sole inaridisce la pelle, ragion per cui è fondamentale restituirle il corretto apporto di idratazione mediante l’applicazione di prodotti dalla formulazione particolarmente ricca e nutriente.

    In realtà, l’applicazione di una semplice crema corpo idratante potrebbe ugualmente assolvere a questa funzione. Tuttavia, esistono al giorno d’oggi in commercio doposole che sono veri e propri trattamenti di bellezza per la pelle: dal doposole antirughe a quello elasticizzante e rassodante, non c’è che l’imbarazzo della scelta in farmacia come in profumeria e al supermercato.

    Così come per la scelta della crema solare giusta, anche quella del doposole può fare la differenza nella propria beauty routine estiva.

    Il nostro consiglio è di applicare il doposole dopo ogni esposizione al sole, su pelle rigorosamente pulita, e di continuare a utilizzarlo anche al rientro dalle ferie.

    Ricordiamo che, ovviamente, il doposole viso va selezionato con maggiore attenzione rispetto a quello per il corpo: gli ingredienti altamente nutrienti del doposole corpo, infatti, possono non adattarsi bene ai bisogni di una pelle mista o grassa, per esempio. Ragion per cui è fondamentale acquistare il doposole in modo molto oculato.

    I migliori doposole dell’estate

    Tra i doposole più quotati segnaliamo sicuramente quelli dal buon Inci. Sono sempre di più le donne che prediligono cosmetici bio o comunque dall’Inci accettabile, disdegnando formulazioni altamente “chimiche”.

    Doposole Coola
    Doposole Coola

    Sono ottimi i solari e i doposole di Coola, brand californiano approdato da poco anche in Italia.

    Crema doposole Weleda
    Doposole Weleda

    Un altro doposole naturale molto valido è quello di Weleda, caratterizzato da una formula rinfrescante e lenitiva estremamente performante.

    Chi è alla ricerca di un doposole trattante proverà con soddisfazione il latte doposole di Rilastil, in spray – quindi facile da applicare – e ricco di ingredienti antiossidanti e antietà.

    Latte doposole Rilastil
    Latte doposole Rilastil

    Un buon doposole consente di abbronzarsi meglio e più in fretta, meglio includerlo subito nella propria routine di bellezza delle vacanze!

    Nella gallery, questi e tanti altri doposole da testare.