Fette di limone sui piedi, perché lo stanno facendo tutte: il motivo è inimmaginabile

Prendersi cura del proprio corpo è un dovere per ognuno di noi: certo, farlo con i mille impegni di ogni giorno non è facile, ma ci sono piccoli accorgimenti facili e veloci che si possono utilizzare. Avete mai usato il limone sui piedi? Ecco a cosa serve e perché vi porterà numerosi benefici.

Limone sui piedi
Limone sui piedi- donna.nanopress.it

Il limone non solo è un ottimo alleato in cucina, ma è un agrume molto utile per diversi motivi: sia a livello di salute che di bellezza.

Infatti, questo è un rimedio naturale molto utilizzato in diversi modi, soprattutto per la cura del corpo. Molte persone lo utilizzano per un problema in particolare, che però viene risolto in poco tempo grazie alle sue fantastiche proprietà. Di cosa parliamo? Scopriamolo insieme.

Limone sui piedi: quando si usa e perché

Forse non avete mai sentito prima che il limone può essere utilizzato sui piedi, in particolare per un problema molto comune in tante persone: unghie fragili, a volte anche con malattie.

Piedi e mani curate
Piedi e mani curate – Donna.Nanopress.it

Infatti, sono tanti i disturbi che si possono associare alle unghie fragili, tipo l’anemia, alcune infezioni, l’eczema, l’alopecia, la psoriasi e tante altre. Di solito, per risolvere questi problemi si va in farmacia, cercando creme e lozioni adatte per risolvere la cosa in poco tempo.

Molto spesso non si presta molta attenzione o cura per le proprie unghie, cosa sbagliatissima se si vuole averle sempre sane e curate.

Ma esiste un rimedio facile e veloce che potete tranquillamente trovare nella vostra cucina: il limone.

Non tutti sanno che le proprietà del limone sono benefiche per il benessere delle unghie, perché grazie ai principi contenuti all’interno del suo succo, riesce a togliere macchie e a rinforzarle tantissimo.

Limoni
Limoni – Nanopress.it

Si può semplicemente utilizzare un batuffolo di cotone imbevuto nel succo, passarlo sulle unghie giornalmente e vedrete che dopo un po’ di tempo la fragilità che avete notato sparirà.

Inoltre, si può creare anche un composto con l’olio d’oliva, ben amalgamato, che bisogna far riposare almeno una notte intera. Il giorno dopo, immergete i piedi all’interno di una ciotola grande in cui verserete il liquido e far agire almeno 10 minuti.

Ogni sera bisogna ripetere lo stesso trattamento, per avere dei risultati veloci e soprattutto duraturi per le vostre unghie.

Altri rimedi naturali per curare le unghie dei piedi

Se soffrite di micosi o di altre patologie legate alle unghie, non potete non avere questa lista di ingredienti naturali da utilizzare per la loro cura.

Trattamento ai piedi
Trattamento ai piedi – Donna.Nanopress.it

Infatti, non serve spendere soldi eccessivi per curare le unghie fragili, basta fare una spesa adeguata e potrete realizzare diversi trattamenti fatti in casa.

Ad esempio, la birra è un rimedio casalingo utilissimo per rinforzare le proprie unghie. Infatti contiene selenio, potassio, fosforo e biotina, tutte proprietà utilissime alla salute delle unghie, sia dei piedi che delle mani.

Se riscaldate un po’ di birra con aceto di mele e olio di oliva, otterrete un composto dove curare le vostre unghie almeno due volte a settimana. Vedrete che risultati.

Un altro composto dove utilizzare il limone e l’olio è quello dove si aggiunge un po’ di yogurt: mischiate tutto insieme, nella stessa quantità. Diventerà una vera e propria crema da poter spalmare sulle unghie, per poi lasciarla agire almeno per 20 minuti.

Per avere unghia più resistenti, vi ricordiamo che qualsiasi trattamenti va fatto almeno più di una volta a settimana, in questo modo i risultati si vedranno davvero!