Limone sui capelli d’estate, non hai idea di ciò che accade alla tua chioma | Non smetterai più di farlo

Il succo di limone, è una tra le più importanti fonti di vitamina C. Contiene anche vitamina B, acido folico e sali minerali.

Limone sui capelli
Limone sui capelli – Donnananopress.it

La sua azione sui capelli è incredibile se spremuto sui capelli. Li rinforza e li protegge sin dal cuoio capelluto.

Il limone è il frutto del Citrus limon, della famiglia delle Rutaceae ed è un favoloso alleato del sistema immunitario, favorisce la digestione e aiuta la pelle a rimanere morbida, sana.

Limone, le proprietà fantastiche non ancora conosciute dalle donne

Non tutte le donne sanno che il limone ha proprietà eccezionali sui capelli. Li ammorbidisce e li rende setosi, se si usano il limone filtrato, l’olio di oliva, l’olio di cocco e il miele per preparare una maschera,  i capelli ringiovaniscono e rinascono, cuoio capelluto compreso.

Il limone è un noto schiarente naturale, un grandioso alleato contro la forfora. Per quanto basta applicare il succo di due o tre limoni direttamente sulla radice, ovviamente prima di tutto filtrato, per avere dei risultati eccezionali mai raggiunti con l’utilizzo di qualunque prodotto chimico.

Limone-Donna.nanopress.it

Come usare il succo del limone sui capelli

Prima di lavare i capelli, unti, sporchi, con forfora, si prendono dei limoni. La quantità varia in base alla lunghezza dei capelli. Più sono lunghi i capelli e più limone servirà. Si spremono, si tolgono i semini, quindi si filtra bene il succo.

Limone-Donna.nanopress.it

Si pettinano i capelli, si prende un batuffolo di cotone e si bagna completamene nel succo del limone. Una volta fatto si spreme direttamente sui capelli facendolo colare sulle lunghezze ma soffermandosi in particolar modo sulla radice ovvero laddove si forma la forfora. Si raccolgono i capelli e si coprono con della pellicola o una cuffietta per doccia. Si lasciano in posa per almeno 10/15 minuti.

Trascorso il tempo necessario, si passa allo shampoo. I capelli risulteranno incredibilmente morbidi, puliti, setosi. Mai avuti capelli così prima di questo trattamento.

Perché il limone ha tanti benefici

Il limone é miracoloso per la presenza di acido citrico, che disinfetta i follicoli piliferi ed elimina la forfora. Si può utilizzare semplicemente il succo di limone, con l’acqua da applicare sul cuoio capelluto oppure soltanto il succo del limone.

Limone-Donna.nanopress.it

In questo modo, va a rinforzare il capello e a ripararlo dai danni causati per esempio dall’inquinamento dell’aria a cui siamo sottoposti ogni giorno. È una fonte importante di vitamina C, di vitamina B, acido folico, per questo è utile contro la caduta dei capelli, perché va a riequilibrare il Ph del cuoio capelluto, aiuta ad eliminare le cellule morte.

Inoltre, se applicato regolarmente, previene anche l’indebolimento dei follicoli piliferi, dona lucentezza ai capelli, fa sì che appaiano molto più in ordine andando ad eliminare il fastidioso effetto crespo.

Altri modi per usare il limone sui capelli

Con il limone si può preparare una fantastica maschera profumata, dai mille benefici. Si prepara con una tazza di succo di limone e una di acqua di cocco. Si passa sui capelli dalla radice alle punte e si lascia agire per quindici minuti. Una volta trascorso il tempo necessario, si passa al risciacquo. Bisogna comunque fare attenzione all’eccessiva applicazione perché in alcuni casi secca le punte. Tutto varia e dipende dal tipo di capello. Per questo motivo, è sempre consigliato, alla fine del trattamento, utilizzare una maschera che protegga e rinforzi il cuoio capelluto.

Limone-Donna.nanopress.it

Il succo del limone usato sulla pelle è un valido toccasana, la rende più chiara, morbida e luminosa. È in grado di combattere i punti neri, le cisti e l’acne.

È capace anche di schiarire le macchie solari o quelle dell’età che spesso compaiono sulle mani oppure sul viso perché è un ottimo antiossidante, che neutralizza i radicali liberi e stimola la produzione di collagene.