Macchie scure sul viso, con 2 euro te ne liberi per tutta la vita: prodotto miracoloso

Le macchie scure sul viso sono degli inestetismi che nella stragrande maggioranza dei casi, sono dovuti ad un’eccessiva esposizione al sole oppure semplicemente all’invecchiamento cutaneo.

Macchie nere sul viso
Macchie sulla pelle – Nanopress.it

Solitamente, quando si parla di macchie scure sulla pelle si fa riferimento alle lentigo solari oppure al melasma. All’origine potrebbe esserci uno squilibrio ormonale, tipico durante la gravidanza o la menopausa.

Il melasma, solitamente ha un colorito che va dal marrone al grigio ed è causato da un accumulo eccessivo di melanina. Si manifesta come disturbo della cute legato all’assunzione di alcuni farmaci. Altre macchie, che vanno dal marrone al nero invece sono dovute ad un’eccessiva produzione di melanina. In altri casi, la causa scatenante è l’acne.

Come prevenire le macchie scure sulla pelle, dalla dieta equilibrata ai solari

Per evitare l’insorgere di questo problema, come prima cosa è fondamentale proteggere la pelle dal sole ogni volta che si esce di casa. È bene usare prodotti ad hoc, delle migliori marche raccomandate.

Poi, allo stesso modo, è importante mantenere una buona idratazione soprattutto in estate. È consigliabile seguire una dieta equilibrata, ricca di frutta e verdura, povera di zuccheri o grassi.

Macchie scure sulla pelle
Macchie scure sulla pelle – nanopress.it

Le donne che hanno particolare cura della pelle e che vogliono apparire sempre belle in perfetta forma, sono alla continua ricerca della soluzione alle macchie scure sul viso e sul corpo.

In effetti, esistono diversi trattamenti e molti di questi danno ottimi risultati. È comunque consigliabile inquadrare prima il problema mediante una diagnosi approfondita che permette di intraprendere un percorso terapeutico appropriato.

Soluzione fai da te, ecco il segreto delle donne arabe

Per piccole discromie è possibile intervenire a casa facendo dei tentativi a costo quasi zero. Possono tornare utili i segreti di bellezza delle donne arabe. Si tratta di trattamenti con prodotti naturali che permettono di mantenere la pelle bellissima, pura, radiosa e sana.

Costa soltanto 2€ ed è il sapone arabo che si può preparare direttamente in casa con pochi ingredienti. È efficace per eliminare le macchie dal viso, ritenuto da chi lo conosce già un ottimo alleato beauty.

Sapone arabo, ecco la ricetta per prepararlo comodamente da casa

Le donne arabe lo preparano in casa con poco impegno e pochissimi ingredienti. Servono, sapone di glicerina, limone, latte di mandorla, aloe vera e curcuma. Come prima cosa bisogna fare sciogliere il sapone di glicerina dentro il microonde, servono pochissimi secondi. Chi non ha il microonde può farlo sciogliere a bagnomaria.

Sapone arabo
Sapone arabo – donna.nanopress.it

Una volta sciolto, aggiungere due cucchiai di curcuma e due di polpa di aloe vera. In particolare, quest’ultimo ingrediente può essere utilizzato per preparare tanti prodotti per la bellezza.

Dopo avere amalgamato bene tutti gli ingredienti, facendo attenzione che i pezzi di aloe siano ridotti in purea ottenendo un composto liscio omogeneo, è possibile aggiungere il succo di limone ed un bicchiere di latte di mandorla. Quindi versare il composto dentro uno stampo e attendere che il sapone arabo diventi solido.

È consigliato usarlo, come fanno le donne arabe, la mattina e prima di andare a letto la sera.

Ingredienti naturali miracolosi

Il sapone arabo contiene il gel d’Aloe Vera, estratto dalle foglie della pianta poiché è stato provato che tramite le sue proprietà, è in grado di attenuare gli inestetismi e in alcuni casi è anche in grado di farli scomparire del tutto.

Un altro alleato della nostra pelle è l’olio di rosa Mosqueta, vegetale, prezioso, si usa per scongiurare la comparsa delle macchie sulla scure sul viso ma anche per prevenire le rughe. Va applicato con costanza perché in questo modo aiuta la pelle a riassorbire le cicatrici, ad appiattirle e a schiarirle, poi, rinnova l’epidermide e attenua tutte le macchie dovute all’invecchiamento oppure all’esposizione al sole.

macchie scure sul viso
macchie scure sul viso – donna.nanopress.i

Anche l’acqua ossigenata, se usata correttamente in piccole quantità e alle concentrazioni più basse, riesce a schiarire le macchie della pelle, in particolare quelle presenti sulle mani, causate dall’invecchiamento o dalla nicotina.

Va applicata prima di andare a dormire, per più giorni tramite un batuffolo di cotone. È consigliato allungare la soluzione con dell’acqua per evitare che risulti essere aggressiva. È bene testare l’acqua ossigenata prima su una piccola porzione di pelle per poi estenderla qualora non ci dovessero essere reazioni allergiche.

In caso di reazioni di qualunque tipo, interrompere subito il trattamento. È bene usare l’acqua ossigenata al 3% (10 volumi) che serve anche a disinfettare le ferite.