Olio naturale, questo non lo mangiare: mettilo sulle sopracciglia | Mai avute cosi folte

Le sopracciglia dividono l’opinione pubblica. C’è chi vorrebbe avere delle sopracciglia sottili, quasi invisibili, e chi invece le vorrebbe avere folte e ben definite.

Sopracciglia folte
Sopracciglia folte – donna.nanopress.it

Insomma, nessuno è felice di ciò che ha, come per tutto d’altronde. Dare alle sopracciglia la forma giusta per ogni viso, è difficile. Lo è ancora di più quando si iniziano a perdere peletti e le sopracciglia diventano molto sottili.

Negli anni la moda è cambiata; se negli anni 90 si portavano molto sottili, il trend di oggi è averle belle folte, ma soprattutto naturali. Più sono folte, più definiscono lo sguardo, che diventa magnetico e profondo.

Chi le ha poco definite provvede dapprima con trattamenti estetici, poi cede ai tatuaggi che però danno un aspetto poco naturale e non molto bello da vedere.

Sopracciglia folte, ecco qual è la soluzione fai da te, più rapida e economica

In realtà in pochi sanno che ci sono dei rimedi della nonna con mille benefici, che infoltiscono le sopracciglia in modo del tutto naturale, in pochissimo tempo e soprattutto senza spendere chissà quanti soldi. Il rimedio per eccellenza è l’olio di ricino, che gli antichi egizi utilizzavano già ai loro tempi, perché ha tante proprietà. Per esempio è antinfiammatorio ed è considerato un elisir di lunga vita.

L’olio di ricino infoltisce naturalmente le sopracciglia, dopo poche applicazioni; addirittura riesce ad allungare anche le ciglia. Questo perché è ricco di vitamina E e di cheratina. Quindi agisce sulla pelle screpolata, rinforza le unghie, elimina la forfora dai capelli e piano piano anche le doppie punte. I capelli risultano essere morbidi, luminosi, curati in pochi giorni, semplicemente con qualche goccia di olio di ricino.

Olio di ricino
Olio di ricino – donna.nanopress.it

Tornando alle sopracciglia, chi vuole averle perfette, deve procedere con l’applicazione di un po’ di olio di ricino la sera, prima di andare a dormire. Prima di tutto ci si strucca, poi si lava il viso, si asciuga bene, si prende un coton fioc, si inumidisce con qualche goccia di olio di ricino e si passa per tutta l’arcata sopraccigliare. Poi deve asciugare e si lascia agire per tutta la notte.

Qualora l’olio dovesse inavvertitamente entrare a contatto con l’occhio, basta sciacquarlo con acqua tiepida. Dopo poche settimane dall’inizio del trattamento, le sopracciglia saranno folte, bellissime, ma soprattutto naturali.