Olio struccante: perché sceglierlo per la tua pelle

La scelta dell'olio struccante migliore per la propria pelle non è semplice, ma questo tipo di cosmetico è sempre più quotato tra le beauty addicted. Ecco tutto quello che c'è da sapere in merito per sfruttarlo al meglio nella propria skincare routine.

da , il

    olio struccante per il viso

    L’olio struccante è sempre più apprezzato dalle appassionate di bellezza e dalle fanatiche di skincare. L’olio struccante per il viso, d’altronde, ha molti benefici ed è un cosmetico particolarmente funzionale oltre che performante ai fini di prendersi cura della pelle, tenendo conto ovviamente delle specifiche esigenze di ogni donna. Che si tratti di un olio struccante fai da te o completamente naturale – come nel caso dell’olio di cocco – o di un cosmetico studiato ad hoc dai maggiori brand beauty, ognuna di noi dovrebbe testare almeno una volta l’olio struccante. Scopriamo insieme perché.

    Cos’è l’olio struccante

    olio struccante cos e

    L’olio struccante non è altro che un detergente in olio per il viso, caratterizzato da una formulazione particolarmente ricca ideale per struccare la pelle in profondità. Al contrario dei detergenti schiumogeni e dei comuni struccanti – incluse le acque micellari – gli oli struccanti sono estremamente versatili e non danneggiano affatto la pelle, neppure se molto delicata. Ecco alcune buone ragioni per usarlo!

    Strucca bene il viso

    struccare viso olio struccante

    La formulazione oleosa è la migliore per rimuovere qualsiasi tipo di trucco, compreso il make up occhi waterproof. Occorre pochissimo prodotto, quando si utilizza un olio struccante, da applicare su un dischetto di cotone che va passato sul viso con movimenti circolari delicati. Il trucco si scioglierà in pochi istanti e potrà essere rimosso alla perfezione senza dover seguire troppe macchinose fasi.

    L’olio struccante è delicato

    pelle delicata olio struccante

    Pur essendo estremamente efficace nella rimozione del trucco, l’olio struccante non è per niente aggressivo sulla pelle. La sua formulazione restitutiva e lenitiva aiuta, anzi, a coccolare la pelle ripristinando il suo equilibrio idrolipidico e preparandola al meglio per ricevere i successivi trattamenti di skincare. La spiacevole sensazione di “pelle che tira” in seguito alla detersione è di norma dovuta alla presenza di tensioattivi: con l’olio struccante non si presenta questo tipo di problema.

    L’olio struccante è nutriente

    pelle nutrita olio struccante

    Complice la sua formulazione oleosa, come abbiamo già sottolineato, l’olio struccante si rivela estremamente nutriente. Adatto alle pelli secche e anche a quelle più sensibili, il detergente in olio strucca e nutre la pelle in profondità, meglio di qualsiasi crema viso.

    Non appesantisce la pelle

    olio struccante non pesante

    Al contrario di quel che si può pensare, però, l’olio struccante non risulta troppo pesante sulla pelle. Le formulazioni più innovative, per esempio, si trasformano in latte a contatto con la pelle e con l’acqua, evitando il rischio che la texture oleosa possa rivelarsi eccessivamente carica.

    Olio struccante per ogni tipo di pelle

    olio struccante tutti tipi di pelle

    Ne deriva, come è facile intuire, che l’olio struccante va bene per ogni tipo di pelle, compresa quella grassa. Le pelli grasse, solitamente caratterizzate da una produzione eccessiva di sebo, beneficiano anzi dell’utilizzo di prodotti per la skincare oleosi, che non vadano a sgrassare troppo la superficie suscitando una spiacevole reazione rebound. Cosa aspetti a provare l’olio struccante per struccarti al meglio?