Olio sull’ombelico, corri a metterlo anche tu: i benefici sono evidenti

I benefici che si ottengono mettendo dell’olio sull’ombelico sono sorprendenti. Ecco cosa succede se lo fai anche tu. 

olio sull'ombelico
olio sull’ombelico-Donna.nanopress.it

L’ombelico è una fossetta cupiliforme che è posizionata sulla superficie dell’addome anteriore. Questo corrisponde al punto in cui è posizionato il cordone ombelicale durante lo sviluppo nel corpo materno. L’ombelico quindi garantisce al feto rifornimento di sangue ossigenato e sostanze per la propria sopravvivenza per questo viene poi reciso dopo la nascita quando il bambino è pronto per vivere autonomamente.

Solitamente l’ombelico si presenta in due modi: incavato, quindi simile ad una depressione, o pronunciato, in questo casa tende a fuoriuscire dal solco. L’aspetto dell’ombelico non dipende quindi da fattori genetici ma semplicemente dal processo di cicatrizzazione dei tessuti nelle prime settimana di vita.

L’ombelico è quindi un punto molto sensibile del corpo umano e mettere dell’olio all’interno di esso o esternamente può aiutare in molti fattori. Sono tanti infatti i benefici che di seguito andremo a vedere nel dettaglio.

ombelico
ombelico – donna.nanopress.it

Ecco i benefici dell’olio sull’ombelico

Applica dell’olio sull’ombelico e sentine i benefici bioenergetici. La bioenergetica è una tecnica psicocorporea che utilizza varie associazioni. È un integrazione tra corpo e mente che va a rilassare le contrazioni muscolari. Ogni tipo di olio diverso ha dei propri effetti.

olio nell'ombelico
olio nell’ombelico – donna.nanopress.it

Ecco i benefici dell’olio messo all’interno dell’ombelico a seconda del tipo diverso che si versa:

  • Neem: questo aiuta ad eliminare brufoli e acne, non solo sul viso, ma anche su altre parti del corpo.
  • Incenso puro: può aiutare con occhi secchi e vista sensibile. Ma anche per labbra screpolata e per avere capelli più sani. Inoltre allieva il dolore alle ginocchia e il mal di testa.
  • Mandorle: questo può aiutare ad ottenere un viso molto luminoso.
  • Oliva o cocco: può portare dei benefici sulla fertilità.
  • Senape: aiuta contro le labbra secche e screpolate oltre ad andare a migliorare l’attività intestinale.
  • Zenzero: olio di zenzero unito in parti uguali all’olio di senape aiuta in disturbi come mal di stomaco, sia gonfiore che bruciore.
  • Timo: questo va mescolato insieme ad olio di cocco e oliva ed aiuta ad abbassare la pressione e protegge il cuore. Inoltre migliora la digestione. Ricorda però di non utilizzare l’olio di timo da sole poiché potrebbe irritare la pelle.
  • Sesamo: può aiutare contro i dolori alle articolazioni. Va quindi a rinforzare le ossa.
  • Ricino: aiuta ad alleviare il dolore alle ginocchia.
  • Olio caldo: qualsiasi olio applicato caldo va a migliorare la circolazione sanguigna e il sistema immunitaria. Inoltre può aiutare contro la stitichezza.
  • Alcol: applicare un batuffolo di cotone imbevuto di alcol sull’ombelico invece aiuta contro i sintomi dell’influenza come raffreddore ma è utile anche contro i dolori mestruali.
batuffolo di cotone nell'ombelico
batuffolo di cotone nell’ombelico – donna.nanopress.it

Questi non sono metodi che vanno a sostituire alcuna prescrizione medica ma possono essere utilizzati per alleviare i dolori. Molto dipende anche dalle credenze popolari visto che molte popolazione credono molto in ciò. Ma alla fine non cambia nulla provare, potrebbe funzionare e farci sentire meglio, oppure avremmo fatto solamente una prova.