Piedi, perché li stanno immergendo tutti nel latte: i benefici sono incredibili e innumerevoli

I piedi, sono la parte del corpo che solitamente curiamo poco nel corso dell’anno, ce ne preoccupiamo soltanto in estate, ovvero quando arriva il momento di metterli in mostra usando i sandali o andando al mare o in piscina.

Piedi nel latte Benefici
Piedi nel latte – Donna.Nanopress.it

Solo allora ci accorgiamo che sono realmente brutti e che potrebbero causare imbarazzo. Tutto parte dalla pelle secca, dai talloni screpolati o addirittura spaccati.

Se si arriva ad avere i piedi così rovinati, bisogna impegnarsi al massimo per risolvere la problematica. Lo si può fare rivolgendosi ad un esperto, oppure tentativo dopo tentativo, in casa propria con degli ingredienti naturali che possono fare miracoli.

Perché è importante proteggere e curare i piedi

I piedi, sono la radice del nostro corpo, se stanno bene loro, stiamo bene anche noi. Basti pensare al fatto che se sono doloranti, se ci sono calli oppure verruche, se i talloni sono rovinati e bisogna stare tanto tempo in piedi magari soltanto per lavorare, questo diventa impossibile.

Piedi-Donna.nanopress.it

In molti ultimamente parlano di un rimedio che sembra essere valido e che coinvolge l’uso del latte e di pochi ingredienti che abbiamo tutti in casa. Qualcun altro usa dei prodotti indicati per il problema, bisogna però fare attenzione, perché tra gli ingredienti naturali e quelli chimici, c’è una sottile differenza. I primi danno soltanto vantaggi, i secondi possono causare altre problematiche. Il rimedio che segue è perfetto per chi ha la pelle delicata. 

Ingredienti per la preparazione del composto miracoloso

Ecco di cosa si ha bisogno per preparare in casa un trattamento al latte per i piedi. Servono 2 o 4 tazze di latte, del bicarbonato di sodio, una bacinella abbastanza grande da poter immergere dentro entrambi i piedi.

Piedi-Donna.nanopress.it

Quindi, si scalda il latte, due tazze per i piedi piccoli e per una bacinella di piccole dimensioni, oppure 4 per piedi e contenitore grande. Si versa il latte caldo nella bacinella, si mettono dentro i piedi, contemporaneamente. Devono stare in ammollo nel latte per almeno 5 minuti.

Come trattare i piedi con questi due ingredienti

Poi si aggiunge il bicarbonato di sodio, se ne deve usare una quantità abbondante. Quindi, si mescola il composto facendo semplicemente dei movimenti con i piedi e ci si assicura che tutte le zone più secche e che necessitano di trattamento, siano immerse nella soluzione preparata.

Piedi-Donna.nanopress.it

Si massaggiano i piedi facendo attenzione che la miscela tocchi qualunque parte dei piedi, quella superiore, comprese le caviglie che hanno bisogno di massaggi e di cure. Quando i piedi sono ben bagnati, si lasciano altri 5 minuti e poi si lavano con l’acqua corrente, senza la necessità di utilizzare alcun sapone o prodotto indicato. La miscela che si usa, latte e bicarbonato, igienizza i piedi, elimina qualunque traccia di sporco, anche quello che si insinua nelle fessure della pelle secca.

Una volta sciacquati, si asciugano del tutto. I piedi umidi possono causare la comparsa dei funghi, per cui ogni volta che si lavano, prima di mettersi a letto, di indossare scarpe chiuse o calzini è bene fare in modo che siano totalmente asciutti.

Perché la miscela appare miracolosa

Utilizzo dopo utilizzo, i piedi appariranno come ringiovaniti, anche quelli maggiormente rovinati e poco curati negli anni. Questa combinazione funziona veramente, perché si tratta di due ingredienti che si completano a vicenda.

Piedi-Donna.nanopress.it

Da una parte c’è il latte che ha l’acido lattico che va ad ammorbidire la pelle. Dall’altra parte invece c’è il bicarbonato che ha delle eccezionali proprietà abrasive e che è quindi in grado di rimuovere la pelle secca.