Sciacqua il viso con acqua frizzante: l’infallibile metodo coreano | Che risultati

Ecco perché dovresti iniziare a lavare il viso con l’acqua frizzante. Ecco tutti i benefici di questo metodo.

Lavaggio viso acqua frizzante
Lavaggio viso – donna.nanopress

Il nuovo metodo di bellezza arriva dalla Corea, basta usare l’acqua frizzante.

Ecco perché lavare il viso con l’acqua frizzante

Negli ultimi anni infatti sta spopolando sempre di più la skincare coreana il cui motto è: preparare, rigenerare, trattare, idratare e proteggere. Con i giusti prodotti e con il tempo si possono avere visi luminosi, tonici e giovanili. Le donne coreana per i loro visi di porcellana, arrivano ad utilizzare anche più di dieci prodotti giornalmente.

acqua frizzante
acqua frizzante – donna.nanopress.it

Spesso utilizzano anche prodotti contenti bava di lumaca, latte d’asina o estratti di medusa e in Corea si trovano tantissimi negozi dedicati completamente alla skincare. L’origine di questa pratica prettamente asiatica risale al 57 a.C. e 668 d.C. e già in quell’epoca, esistevano i cosmetici che venivano poi conservati in contenitori di terracotta. Proprio dalla Corea arriva il nuovo trend di lavarsi il viso con l’acqua frizzante.

Sono sempre di più le donne che dedicano tanto temo alla cura e alla pulizia della propria pelle. Il nuovo metodo per lavare il viso arriva dalla Correa e utilizza l’acqua frizzante invece di quella del rubinetto. Già nei centri estetici in Corea e in Giappone veniva usato questo metodo ed è anche adoperato per la creazione di cosmetici all’avanguardia.

La differenza con la normale acqua del rubinetto è che l’acqua frizzante pulisce la pelle del viso più in profondità e il risultato è un viso più luminoso. Inoltre, l’acqua frizzante stimola la circolazione del sangue, accelera anche la rigenerazione e il rinnovo delle cellule. In questo modo, la pelle del viso è preparata al meglio e fa penetrare meglio le sostanze nutritive dei prodotti che si andranno ad applicare.

L’utilizzo dell’acqua frizzante farebbe anche scomparire i segni dell’acne. L’effetto delle bolle dell’acqua poi crea una piccola esfoliazione che pulisce al meglio la pelle del viso, senza avere l’azione aggressione che potrebbe avere un esfoliante. 

acqua frizzante
acqua frizzante – donna.nanopress.it

L’acqua frizzante deterge ma delicatamente il viso e ha un pH più basso dell’acqua del rubinetto, infatti la prima ha un pH di 5,5 mentre la seconda ha un pH tra 6,5 e 8,5. L’uso di questo metodo è molto semplice e basta procurarsi una bacinella vuota e una bottiglia di acqua frizzante.

Nella bacinella oltre che all’acqua frizzante è consigliato di aggiungere anche dell’acqua del rubinetto. Poi si immerge il viso nella bacinella per circa dieci secondi e si tampona delicatamente. Massaggiare il viso poi con il solito detergente per il viso e successivamente risciacquare il viso sempre nell’acqua gassata.

In alternativa, si può usare uno spruzzino vuoto o passare un viso del cotone imbevuto di acqua frizzante. A seconda del metodo scelto, si dovrà ripetere più o meno volte alla settimana. Se scegli il metodo della bacinella il metodo va ripetuto due volte alla settimana, mentre se scegli il metodo dello spray lo puoi ripetere più volte durante la settimana.

I passaggi della skincare coreana

Dopo aver lavato il viso con l’acqua frizzante si procede con la skincare, e puoi provare quella coreana, ecco cosa ti servirà:

  • Tonico: da applicare con le dita o con un dischetto di cotone. Serve per riequilibrare il pH della pelle.
  • Essenza: picchiettare il prodotto con le dita. Serve per lenire la pelle ed idratarla
  • Booster: step facoltativo ed è un prodotto mirato alle proprie esigenze, come per esempio azione contro le rughe o opacizzazione dell’incarnato.
  • Contorno occhi: picchiettare il prodotto con le dita. Alternare anche con l’uso di patch occhi, ovvero maschere che aiutano a ridurre borse o occhiaie.
  • Maschera viso: applicare sul viso delle maschere in tessuto imbevute di prodotto e scegliere quella più adatta al proprio scopo: idratante, purificante, illuminante.
  • Crema viso: applicare sul viso la tipologia più adatta al tuo tipo di pelle.
  • Protezione solare: infine applica la protezione per proteggere il viso dai raggi solari.