Aloni d’acqua sul legno, come disfarsene all’istante: il trucchetto della nonna funziona sempre

Ecco come togliere gli aloni di acqua e non solo dalle superfici in legno. Il metodo della nonna non delude mai e anche in questo caso aiuterà a rimuovere le macchie subito.

aloni sul legno
Aloni d’acqua sul legno – donna.nanopress.it

Può capitare di distrarsi e che si rovesci per sbaglio un bicchiere d’acqua o di altra bevanda come caffè o vino sul tavolo. Non succede nulla se la superficie non assorbe i liquidi ma diversamente nel caso di tavolo in legno le macchie potrebbero lasciare degli aloni che potrebbero macchiare irreversibilmente la superficie.

La prima cosa è non perdere la speranza pensando di aver rovinato irreparabilmente il tavolo ma con molta pazienza procedere con lo smacchiamento prima che si creino quei brutti cerchi. Le macchie sono all’ordine del giorno non solo quelle dovute al rovescio di liquidi e c’è sempre qualche rimedio che aiuta a pulire.

La superficie in legno può smacchiarsi facilmente con rimedi che trovi in casa senza comprare nessun prodotto da supermercato. Quello che bisogna fare è andare ad assorbire l’umidità che è penetrata nel legno. Questo si può fare tramite vari metodi, o attraverso l’uso del calore oppure attraverso alcune sostanze che aiutano ad assorbire l’umidità.

Rimedi per togliere le macchie d’acqua dal legno: il trucco della nonna

Uno dei rimedi per rimuovere una macchia di bagnato da una superficie in legno che può essere un tavolo o una mensola è l’uso del ferro da stiro. Tutti a casa ne hanno uno per stirare all’occorrenza i capi da indossare.

macchia sul legno - ferro da stiro
macchia sul legno – ferro da stiro – donna.nanopress.it

Oltre a quello vi servirà un panno pulito da mettere sopra la macchia, si consiglia di utilizzarne uno di cotone semplice senza alcuna stampa. Una volta che si è riscaldato il ferro a bassa temperatura posizionarlo sopra il panno che compre la macchia.

Dopo alcuni secondi la macchia dovrebbe andar via. Se così non fosse basterà ripetere questo passaggio più volte finché la macchia non scompari. Questo è uno dei rimedi più semplici e può essere sostituito anche in alternativa con l’asciugacapelli.

macchia sul legno - asciugacapelli - donna.nanopress.it
macchia sul legno – asciugacapelli – donna.nanopress.it

In questo caso basterà accendere l’asciugacapelli e impostarlo alla sua massima potenza. Puntare a questo punto con il beccuccio verso la macchia fin quando questa non scomparirà. Una volta terminato bisognerà lucidare il tavolo o la superficie in generale con l’olio. O quello per mobili o quello d’oliva.

Altri rimedi per togliere gli aloni dal legno

Ci sono poi altri rimedi per rimuovere le macchie dalle superfici in legno che non prevedono l’utilizzo del calore. Uno di questi è il bicarbonato. Abbinando due parti di quest’ultimo ad una parte di acqua si otterrà un composto cremoso che potrete strofinare sulla macchia.

Sempre da strofinare sulla macchia si può usare anche il dentifricio, sia da solo che mischiato con l’acqua. Oppure si può utilizzare l’olio e l’aceto, miscelando i due in parti uguali e mettendo la miscela sulla macchia con un panno. L’aceto aiuterà a rimuovere la macchia mentre l’olio luciderà la superficie.

macchie sul legno - rimedi
macchie sul legno – rimedi – donna.nanopress.it

Un altro rimedio ancora è l’olio mischiato con il sale. Bisognerà formare una pasta densa da posizionare poi sulla macchia. Il sale dato che ha proprietà assorbenti rimuoverà l’umidità e la condensa e l’olio aiuterà nel lavoro.