Arredamento stile Liberty, le idee di design più belle

[galleria id=”21653″]

Scopriamo le idee di design più belle per un arredamento in stile Liberty. Si tratta di una corrente artistica nata a fine 800′ nota anche con il nome più famoso di Art Nouveau o arte nova. Influenzò le arti figurative dell’epoca ma anche l’architettura e le arti applicate, lasciandosi influenzare soprattutto dalle forme sinuose della natura. Il Liberty infatti si ispira alle linee dinamiche e ondulate della natura tramutandole in opere architettoniche e decorative. Ecco che allora tutto sembra prendere vita, in un intreccio di ghirigori e dettagli floreali dal tocco vintage e lussuoso. Scopriamo come portare in casa propria un arredamento in stile Liberty moderno.

Interni delle case in stile Liberty

arredamento liberty

Come premesso, lo stile Liberty si caratterizza per la presenza di linee curve, ornamenti floreali o vegetali, immagini orientali, soprattutto stampe giapponesi, forme curvilinee. Caratteristiche immancabili negli interni delle case in stile Liberty, che devono riprodurre l’atmosfera di quei tempi.

Ma come ristrutturare casa in stile Liberty? Partiamo dalla carta da parati che è un elemento decorativo molto importante in questo contesto perché può trasformare un ambiente anonimo in una stanza decisamente particolare. Quale scegliere? Prediligete sfondi chiari a tema floreale o vegetale.

Sul pavimento abbondate con i tappeti, rigorosamente lussuosi e possibilmente con motivi ispirati sempre alla natura. I tappeti, rispetto alle carte da parati, saranno scuri in modo da creare un gioco di contrasti. In salotto non potranno mancare un divano e delle poltroncine dalle forme sinuose, imbottiture bombate e trapuntate.

Nelle immagini delle case in stile Lliberty della gallery noterete anche un largo impiego del legno, che è infatti elemento fondamentale di questo stile. Il colore migliore è quello del legno di quercia e frassino, non dev’essere infatti nè troppo chiaro nè troppo scuro.

Mobili in stile Liberty antichi

mobile liberty

I mobili in stile Liberty antichi possono essere acquistati in negozi di antiquariato oppure online, in appositi marketplace dedicati all’arredamento vintage.

Come premesso, nel Liberty è molto importante il legno, quindi scegliete mobili, dal tavolo alle cassettiere, che siano realizzate in questo materiale, privilegiando quercia e frassino.

Ricordate che l’Art Nouveau prevede, anche per quanto riguarda la mobilia, linee curve. Molto diffuse sono per esempio le gambe curvilinee dei tavoli da pranzo mentre il letto è generalmente decorato con intarsi vari.

I prezzi dei mobili in stile Liberty variano a seconda della qualità e dell’età del mobile: i pezzi originari dell’epoca possono costare anche migliaia di euro mentre le riproduzioni valgono meno.

Bagno in stile Liberty

bagno liberty

Il bagno in stile Liberty è ricercato ed elegante, non passa certo inosservato. Negli interni in stile Liberty ristrutturati, per quanto concerne questa stanza, è importante curare innanzitutto i rivestimenti.

Le piastrelle migliori sono quelle esagonali ma anche i modelli rettangolari possono rappresentare una valida alternativa. In generale se le piastrelle esagonali conferiscono maggiore ricercatezza all’ambiente, quelle rettangolari lo rendono più sobrio.

Per quanto riguarda i colori, i migliori sono il nero e il bianco, che vanno alternativa sia sul pavimento che sulle pareti.
Il lavabo dovrà essere doppio o singolo, a seconda dello spazio a disposzione, e la rubinetteria a 3 elementi, quindi con 2 rubinetti.

Molto importante anche lo specchio, meglio grande e ben illuminato da applique. Per concludere una bella vasca da bagno con gambe ricurve conferirà alla stanza un tocco di eleganza in più.

[npleggi id=”https://donna.nanopress.it/casa/arredamento-in-stile-rococo-le-idee-di-design-piu-belle/P505349/” testo=”Arredamento in stile rococò: le idee di design più belle”]